L’avocado per dimagrire. Proprietà e controindicazioni

Spesso snobbato poiché si ritiene un frutto grasso, l’avocado invece è un ottimo alleato per dimagrire e tornare in forma. Vediamo quindi come inserirlo nella dieta.

L’avocado per dimagrire. Proprietà e controindicazioni

L’avocado è un frutto di origine americana di forma simile ad una pera, composto da un grosso seme centrale non commestibile e da una polpa colore giallo-verde morbida e burrosa, molto gustosa e dalle mille proprietà.

La quantità giornaliera indicata dagli esperti per poter godere di tutti i suoi benefici è di un frutto al giorno magari diviso in più pasti. Se si dovesse esagerare con la quantità allora si potrebbero creare degli effetti negativi sul corpo come ad gonfiore addominale, crampi, diarrea o costipazione.

I benefici dell’avocado

Questo frutto contiene omega3 e acido linoleico ottimi per contrastare il colesterolo, per migliorare la circolazione e per ridurre gonfiore e ritenzione idrica. E’ ricco poi di sali minerali, grassi vegetali ed antiossidanti tutte proprietà che aiutano il corpo d’estate a combattere l’afa e d’inverno a tenere lontani raffreddori ed influenze.

L’avocado è sempre stato classificato come frutta calorica poiché 100 grammi di prodotto contengono 160 calorie però se mangiato nella giusta quantità non fa ingrassare ma anzi contribuisce addirittura a perdere peso. Le fibre contenute in questo frutto, pari alla metà del fabbisogno giornaliero, aiutano a regolarizzare il transito intestinale, depurano l’organismo ed eliminano le scorie. In più la sua polpa aumenta la sensazione di sazietà quindi la persona sarà portata poi a mangiare meno.

In cucina si presta ad essere consumato in mille modi diversi: sul pane per ottimi tramezzini, come frullato per una merenda sana e sostanziosa, come contorno per acompagnare carne e pesce o come piatto unico per arricchire del riso. Ottimo anche per preparare gustose salse. Essendo però un frutto ricco di grassi vegetali è bene non abbinarlo ad altri grassi come ad esempio all’olio poiché altrimenti si perderà il suo effetto benefico e dimagrante.

Mangiando regolarmente tutti i giorni un avocado si potrà quindi dimagrire e pelle, unghie e capelli ne beneficeranno rendendo la persona più bella e luminosa.

I nostri video tutorial
Sabrina Giorgi

Cosa ne pensa l'autore

Sabrina Giorgi - A volte è sempre bene documentarsi approfondendo gli argomenti poiché spesso le voci che circolano sono negative e controproducenti. Non mi ero mai avvicinata all'avocado proprio perchè considerato un frutto molto grasso e quindi calorico ed invece ho scoperto che aiuta a perdere peso. Sicuramente allora lo inserirò nella mia dieta quoditiana provando le numerose ricette che si possono fare con questo frutto dalle mille proprietà benefiche.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!