Latte, allerta alimentare del Ministero della Salute: attenzione a questo celebre marchio

Purtroppo un noto marchio di latte è stato ritirato in via precauzionale dal mercato, vediamo di cosa si tratta e cosa è successo. Nuova circolare del Ministero.

Pubblicato il 19 giugno 2022, alle ore 13:48

Latte, allerta alimentare del Ministero della Salute: attenzione a questo celebre marchio

Ascolta questo articolo

In questo periodo in Italia ci sono diverse notizie che stanno preoccupando gli italiani. In particolar modo si apprende spesso di prodotti alimentari ritirati in via del tutto precauzionale dal mercato a causa della presenza di contenuti dannosi per la salute umana. Recentemente ha destato apprensione il caso degli ovetti Kinder prodotti dalla Ferrero, ovvero i Shoko Bons. Per quest’ultimo caso l’allarme ha riguardato l’infezione da salmonella, forse provocata proprio dal ciccolato consumato dai più piccoli.

Il Ministero della Salute in queste ultime settimane ha poi proceduto a ritirare dal mercato anche un noto marchio di lasagnè al ragù in quanto in alcune confezioni sarebbe stata riscontrata la presenza di piccoli pezzi di plastica. Il Ministero ha emanato l’avviso sul suo portale dedicato gli avvisi di sicurezza e ai richiami di prodotti alimentar, così come accaduto in queste ore per un noto marchio di latte. Vediamo di cosa si tratta.

Latte ritirato

Secondo quanto riferisce la stampa locale in queste ore un noto marchio di latte è stato ritirato dal mercato in quanto ci potrebbero essere pericoli per la salute. La notizia è stata diffusa con una apposita circolare. Da quanto si apprende pare che il latte in polvere in questione a marchio Milk & Lait sia prodotto in uno stabilimento non riconosciuto.

Il prodotto viene venduto in barattoli dalla capienza di 400 grammi, ed è prodotto dalla World Trade Srl di località Torre Lupara a Pastorano, località del casertano. La distribuzione del prodotto è affidata a Alimenti del Mondo-Italia Srl. Il Ministero ha però proceduto a ritirare altri prodotti.

Questa settimana è stato anche ritirato dal mercato il caffè macinato. La notizia in questione è stata diffusa da Tuodì e Fresco Market, grandi catene di supermercati. Il caffè in questione viene venduto a marchio Juanito, il quale supererebbe il limite di ocratossina. Nelle prossime ore si potranno conoscere eventuali dettagli.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come sui prodotti alimentari vengano svolti controlli periodici che consentono a volte di trovare delle sostanze che possono essere pericolose per la salute umana. Questi prodotti se consumati possono essere pericolosi per la salute, questo latte veniva prodotto in uno stabilimento non conforme alla produzione.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!