Lasciano una busta sul tavolo, il proprietario la apre e inizia ad urlare: “Aiuto..” (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Sono davvero tanti i turisti che decidono di trascorrere le loro ferie alla scoperta delle bellezze storiche, archeologiche ed enogastronomiche italiane, affascinanti dal nostro bel Paese.

A volte non ci rendiamo conto di quanto prezioso sia, preferiamo viaggiare altrove, dimenticandoci di quanto, di bello, ci sia da scoprire nella nostra amata Italia.

Le belle giornate sono scontate, il sole pure, il bel mare e la cucina da sogno, tra le più apprezzate in tutto il mondo, quindi quale miglior occasione di approfittarne per immortalare città stupende come Napoli, ad esempio?

Presa letteralmente d’assalto dai turisti, è un tripudio di vivacità contagiosa, spettacolari monumenti storico-architettonici, accoglienza, calore e che dire, ovviamente della famosa pizza, simbolo della nostra Italia?

Un turista che viene a Napoli e non si reca in una pizzeria, è come uno che va a Venezia e non fa un giro in gondola. A volte, però, accadono cose sorprendenti. Proprio come quella avvenuta in queste ore .