La notizia poco fa è arrivata dall’ospedale

Stefano Tacconi è ricoverato presso l'ospedale di Alessandria dopo essere stato colpito da un’emorragia cerebrale da rottura di un aneurisma. Ecco quali sono le sue attuali condizioni di salute.

La notizia poco fa è arrivata dall’ospedale

Ascolta questo articolo

L’ex portiere della Juventus e della Nazionale Stefano Tacconi, che compirà 65 anni il prossimo 13 maggio, era con il figlio Andrea quando, sabato scorso, si è sentito male ed è stato trasportato in ospedale, colpito da un’emorragia cerebrale da rottura di un aneurisma.

Da allora il mondo del calcio e tutti i suoi tifosi si sono stretti, in una sorta di abbraccio collettivo, alla famiglia del campione, mostrando tutta la loro vicinanza in questo delicato momento.

Le notizie dall’ospedale e le parole del figlio Andrea

L‘ultimo bollettino diffuso dall’ospedale di Alessandra, in cui è ricoverato, parlava di condizioni “gravi ma stabili”.Nella nota dei sanitari è è scritto: “Sicuramente il fattore tempo è stato fondamentale: aver riconosciuto il problema e aver centralizzato le cure, trasferendo il paziente in un ospedale hub, ha fatto la differenza per un intervento precoce al fine di evitare una seconda emorragia che sarebbe potuta essere fatale. Ora dobbiamo dare tempo a Tacconi di combattere, grazie alle cure che sta ricevendo in Terapia Intensiva, e affrontare con forza i prossimi giorni”.

Come sappiamo, la sera prima del malore, Tacconi e suo figlio Andrea, in trasferta con lui, avevano partecipato ad una cena benefica promossa nell’ambito della rassegna “La giornata delle figurine” di Asti, destinata a raccogliere fondi a favore della Croce rossa italiana. La mattina seguente, quella del sabato, l’ex portiere si è svegliato con un malessere. Andrea ha parlato di un po di mal di testa, che non avrebbe destato allarmismi. Dopo un paio d’ore, però, tutto è peggiorato. Stefano ha perso i sensi all’improvviso e suo figlio, con prontezza di riflessi, ha chiamato immediatamente i soccorsi.

Ma quali sono le attuali condizioni di Tacconi? Via social Andrea ha fornito aggiornamenti sulle condizioni del padre: “Oggi segnale molto importante, alla mia frase la Juve ha vinto papà ha sollevato le dita in segno di vittoria. Il percorso è lungo ma ce la faremo”. Andrea e tutta la sua famiglia stanno sostenendo Tacconi, con il loro affetto, durante la sua degenza in ospedale. Il ragazzo, che è già noto al pubblico televisivo per la sua partecipazione al reality La Fazenda e come tentatore di Temptation Island, lavora come modello e indossatore.

I nostri video tutorial
Caterina Lenti

Cosa ne pensa l'autore

Caterina Lenti - Le condizioni di salute dell'ex portiere mostrano segnali di miglioramento, seppur sia doveroso andar cauti. Le parole del figlio Andrea e dei medici fanno ben sperare ed il mio augurio è quello che questo grande sportivo possa presto rimettersi, circondato dall'affetto e dal supporto dei suoi cari che è fondamentale.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!