La notizia è appena arrivata, ha subito una grave perdita: fan sconvolti

Il noto vip ha rivelato poco fa un terribile dramma che l'ha sconvolto, sarà difficile superare questo momento. Ha deciso di sfogarsi con i suoi followers: ecco cosa ha rivelato.

La notizia è appena arrivata, ha subito una grave perdita: fan sconvolti

Ascolta questo articolo

Davvero una brutta disgrazia quella con cui deve fare i conti il noto personal trainer. La rivelazione è di poco fa, non ce l’ha fatta a tenersi tutto dentro e ha deciso di sfogarsi con i suoi tanti followers. Conosciuto anche come ‘lenticchio’, è salito alla ribalta qualche anno fa per la sua partecipazione a Temptation Island, ultimamente aveva preso parte al reality ‘La Pupa e il Secchione’.

La rabbia per questa disavventura è davvero tanta, non riesce ancora a capacitarsi come sia potuto succedere. In realtà, è solo l’ultimo dei tanti ad aver subito un danno del genere. Anche una banale telefonata può rivelarsi talvolta fatale, ora non gli rimane più nulla: ecco cosa è successo.

L’accaduto

Appare davvero inconsolabile Francesco Chiofalo, in preda alla rabbia più nera mentre racconta ai suoi followers la brutta disavventura in cui è incappato poco fa. Il noto personal trainer sarebbe stato vittima di una truffa telefonica. E’ bastato rispondere al cellulare per vedersi scalare il conto in banca di 10mila euro. 

Il povero ‘lenticchio’ si sarebbe fidato di quel numero di telefono che sembrava proprio essere quello della sua banca. Infatti, non si è fatto remore a rivelare tutti i suoi dati personali a chi, dall’altro lato della cornetta, si spacciava per un operatore che voleva salvaguardare il suo conto da un hackeraggio. In realtà, era proprio quello che stava subendo in quel momento.

Solo quando il truffatore ha riattaccato bruscamente la cornetta, a Francesco Chiofalo è venuto il dubbio di essere stato truffato. Ora non riesce proprio ad accettare quanto accaduto: “Oggi sono arrabbiato, inca… nero. Sono stato vittima di una truffa Sono stato veramente un co…ne, veramente stupido”. In effetti, i motivi per disperarsi sono più che legittimi visto che questo tipo di truffa non può essere coperta dall’assicurazione. Infatti, i truffatori, dispondendo di tutti i suoi dati, sono riusciti tranquillamente ad entrare nel suo conto e a fare un bonifico verso l’estero. In tali circostanze, è impossibile capire per la banca chi sia stato il vero artefice di questa operazione e, dunque, al povero Chiofalo non rimane far altro che mangiarsi le mani.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Il povero Francesco Chiofalo ha subito davvero una brutta truffa. A mio avviso è stato troppo leggero a rivelare tutti i suoi dati al telefono, doveva insospettirsi da subito. E' impossibile che la banca chieda informazioni del genere ad un proprio cliente al telefono. Sicuramente questa brutta vicenda gli servirà da lezione.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!