La notizia che nessuno voleva sentire: l’attacco missilistico è scattato in questi istanti

Purtroppo c'è una notizia che nessuno avrebbe voluto mai sentire, vediamo che cosa sta succedendo in questi minuti. La situazione è molto seria, secondo le autorità non va sottovalutata.

Pubblicato il 29 ottobre 2022, alle ore 9:39

La notizia che nessuno voleva sentire: l’attacco missilistico è scattato in questi istanti

Ascolta questo articolo

Come si sa in questo periodo sono molte e diverse le tensioni che stanno alimentando la paura nella popolazione mondiale. Una tra queste certamente la recente crisi che si è scatenata in Ucraina a partire dagli scorsi mesi, quando la nazione in questione è stata invasa improvvisamente dalla Russia. Da lì in poi le cose sono peggiorate sempre di più e al momento non si vede ancora una soluzione, nonostante i molti sforzi diplomatici.

Ovviamente c’è ancora l’emergenza Covid che non la smette di far parlare di sè: nonostante i numeri molto alti il patogeno Sars-CoV-2 sembra oggi dare sintomi molto simili a quelli di una normale influenza, ovviamente nelle persone che sono vaccinate, mentre il rischio permane per quelle che non si sono sottoposte alla vaccinazione. Comunque sia su questo frangente sembra si stia veramente tornando alla normalità, ma ci sono altri casi che stanno preoccupando la popolazione globale. In queste ore è successo un episodio gravissimo. 

Corea del Nord, “missili a corto raggio”

Secondo quanto si apprende dallo Stato Maggiore della Corea del Sud, i vicini della Corea del Nord avrebbero lanciato due missili balistici a corto raggio nelle acque al largo della costa orientale della penisola. I missili sarebbero stati lanciati dalla contea di Tongchon nella provincia orientale di Kangwon tra le 11:59 e le 12 :18 ora locale.

Come è noto i rapporti tra la Corea del Nord e del Sud non sono ottimi, Seul ha definito l’attacco missilistico una “grave violazione” quella effettuata dalla Corea del Nord, e le autorità sudcoreane fanno sapere che faranno di tutto per difendere il proprio territorio nazionale, affermando che questi episodi rappresentano ”una violazione delle risoluzione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite”.

Da quanto si apprende dalla Cnn, l’emittente di stato statunitense, soltanto dall’inizio di quest’anno sono stati lanciati 28 missili dalla Corea del Nord, l’ultimo in ordine di tempo era stato lanciato il 13 ottobre scorso. Nelle prossime ore si potranno conoscere sicuramente ulteriori dettagli su quanto avvenuto tra Corea del Nord e del Sud e su questo ennesimo lancio missilistico. 

I nostri video tutorial
Federico Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Federico Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come purtroppo le tensioni internazionali siano veramente molte e diverse in questo periodo, quello che è successo tra Corea del Nord e del Sud in queste ore non fa che alimentare una tensione internazionale che cresce sempre di più, si deve pensare anche alla delicata situazione di Taiwan.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!