Juventus in lutto, un suicidio improvviso: tifosi sconvolti

Purtroppo ci sono brutte notizie per la nota squadra torinese, un suicidio improvviso ha gelato i fan e la stessa società. Vediamo che cosa è accaduto.

Pubblicato il 16 luglio 2022, alle ore 19:05

Juventus in lutto, un suicidio improvviso: tifosi sconvolti

Ascolta questo articolo

Nel mondo accadono ogni giorno fatti più o meno eclatanti, alcuni dei quali colpiscono in modo particolare l’opinione pubblica. Spesso si tratta ad esempio di decessi dovuti a malori improvvisi, una circostanza quest’ultima che in questo periodo sta interessando in modo particolare il nostro Paese, dove molte persone stanno perdendo la vita tutto ad un tratto. Si tratta di drammi che sconvolgono intere comunità, o interi settori della vita sociale.

In queste ore la squadra della Juventus è stata colpita da un lutto terribile che nessuno si sarebbe mai aspettato. La notizia è stata diffusa dai maggiori media locali e nazionali. Secondo quanto si apprende questa nota personalità era giovanissima ed è stata trovata senza vita in casa ai piedi del letto. Vediamo quindi che cosa è accaduto e chi è la vittima di questa terribile disgrazia che nessuno si sarebbe mai aspettato, la notizia ha raggiunto anche i tifosi bianconeri. 

Squadra femminile in lutto

Secondo quanto riferisce la stampa nazionale, Camille Suzon Chantal, ex compagna del portiere della squadra femminile di calcio della Juventus Women e della nazionale francese Pauline Peyraud-Magnin, è stata trovata deceduta in casa sua. Da quanto ricostruito dagli inquirenti pare che la giovane, di 26 anni, si sia tolta la vita.

Prima di compiere l’improvviso gesto, Camille avrebbe lasciato anche un messaggio dove ha reso note le motivazioni del gesto. Pare che la ragazza stesse attraversando un forte periodo di depressione già da diverso tempo, e forse questa sua situazione è stata la causa che l’ha portata appunto a prendere la decisione di togliersi la vita.

La giovane è stata trovata senza vita nella giornata del 4 luglio, ma il decesso risalirebbe almeno agli inizi del mese. Erano infatti passati tre giorni dalla sua morte e i cani della donna, un husky e un pastore tedesco, dopo aver vegliato il corpo, lo avrebbero in seguito parzialmente sbranato, forse a causa della fame. Sul caso si conosceranno a breve ulteriori dettagli, la notizia è stata resa nota in queste ore.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come anche le grandi squadre di calcio possano essere colpite da lutti improvvisi, come avvenuto nel caso della ex comapgna del portiere della squadra femminile di calcio della Juventus. Nelle prossime ore potremo conoscere sicuramente ulteriori dettagli sulla disgrazia in questione. Un dolore immenso quello che ha colpito anche la società torinese.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!