Iva Zanicchi segnata dal Covid: lo straziante racconto del ricovero per polmonite bilaterale

Iva Zanicchi a novembre del 2020 è stata colpita dal Covid che ha cambiato completamente le sue giornate. Scopriamo cosa è costretta a fare tutti i giorni.

Iva Zanicchi segnata dal Covid: lo straziante racconto del ricovero per polmonite bilaterale

Ascolta questo articolo

Iva Zanicchi è, ancora oggi, una delle cantanti più apprezzate e amate dal grande pubblico. Poco prima della sua recente partecipazione a Sanremo, senza peli sulla lingua, Iva ha dichiarato: “Tornare è una gioia. Vado con animo leggero ma con grande determinazione”. 

82 anni, anche se per lei l’età è solo un numero, undici partecipazioni a Sanremo, tre primi posti, l’Aquila di Ligonchio è la donna che ha vinto più volte al Festival, ma sappiamo perfettamente che ha attraversato un bruttissimo periodo a causa della pandemia. 

Il racconto di Iva Zanicchi

Eta il novembre 2020 quando la cantante, insieme al fratello, sono stati colpiti dal Covid e, a causa dell’improvviso peggioramento delle loro condizioni di salute, è stato necessario il ricovero in ospedale fino alla diagnosi di polmonite bilaterale interstiziale.… malattia che le ha portato via per sempre il fratello. 

Su di lui la Zanicchi dice: “Un dolore straziante, lo adoravo come un figlio. Era un poeta, lui teneva insieme tutta la famiglia. Pensare che l’ho sentito al telefono e mi ha detto: ‘I medici dicono che tra due giorni vengo a casa’. Dopo tre giorni è arrivato a casa, ma nella cassa. E ci hanno proibito di aprirla per l’ultimo bacio. Sono ancora incazzata nera con tutti”.Nello stesso periodo a contrarre il virus fu anche la sorella e il marito Fausto che, fortunatamente, sono riusciti a sopravvivere al virus.

La malattia ha sicuramente segnato la vita della cantante, soprattutto dopo la morte del fratello, a cui era molto legata. Nonostante ormai sia passato un anno dal ricovero, Iva si porta dietro ancora gli strascichi della malattia. A confessarlo è stata proprio lei in una recente intervista in cui ha dichiarato:“Dopo oltre un anno ancora non sento il gusto e ho continuamente la sensazione di un sapore tipo gas in bocca. Per questo mi lavo i denti in continuazione”e, da vera guerriera, tuona contro chi ancora non si è vaccinato: “Non vi vaccinate? Bene, state chiusi in casa, ma non venitemi a dire che non esiste il virus perché vi rompo la testa”. 

I nostri video tutorial
Caterina Lenti

Cosa ne pensa l'autore

Caterina Lenti - Apprezzo molto Iva Zanicchi, la sua determinazione, il non essere mai patetica nonostante lo scorrere del tempo...una donna, una professionista tenace che le cose non le manda certo a dire. Iva è schietta ed è per questo che arriva dritta al grande pubblico, facendosi amare incondizionatamente. Mi dispiace un sacco per quel che ha passato.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!