Dramma al Paradiso delle Signore: ricovero in terapia intensiva

Un dramma ha colpito uno dei protagonisti de Il Paradiso delle Signore, tra le trasmissioni di punta del primo pomeriggio della Rai. Ecco cosa è accaduto.

Dramma al Paradiso delle Signore: ricovero in terapia intensiva

Ascolta questo articolo

Il Paradiso delle Signore oramai è la soap opera di punta del pomeriggio della Rai. Come sappiamo, è ispirata all’omonima opera di Zola e racconta le avventure soprattutto sentimentali di un cast ricco di personaggi legati, chi per un verso, chi per un altro, al grande magazzino milanese, affrontando tematiche molto forti e complesse come l’emancipazione femminile e le differenze di classe sociale.

Ma proprio in queste ore, uno dei protagonisti più amati della soap, ha vissuto un dramma legato alla sua vera sfera sentimentale, che lui stesso ha scelto di condividere con il vasto pubblico di telespettatori. 

Il drammatico racconto

Come in molti sapranno, uno degli attori del cast de Il Paradiso delle Signore, l’ex gieffino Alessandro Tersigni, è diventato padre per la seconda volta dopo che la compagna, la ballerina Maria Stefania Di Renzo,ex allieva di “Amici”, ha dato alla luce la piccola Zoe. L’attore ha affidato il racconto del dramma legato al parto della sua secondogenita al settimanale Nuovo Tv.

Alessandro ha dichiarato: “La nascita ha portato con se una buona dose di spavento e preoccupazione”, continuando: “I medici hanno dovuto fare un cesareo d’urgenza perché la bimba era andata in sofferenza. È stata ricoverata quattro giorni in terapia intensiva“. Per fortuna adesso il peggio è passato, con la piccola Zoe che sta bene. Tersigni ha aggiunto: “Zoe è stata una vera rivoluzione sin dall’inizio. Non per niente l’abbiamo chiamata così, che in greco antico significa ‘Vita’. Più vita movimentata di così“

La gravidanza di Maria Stefania, è stata assolutamente normale nei primi mesi. Ma non si è conclusa al meglio, dato che le ultime settimane si sono rivelate difficili. I medici hanno detto che c’erano dei problemi e che bisognava far nascere la piccola con largo anticipo e, ovviamente, la notizia non ha potuto che terrorizzare i genitori della bimba. Si è optato per un cesareo d’urgenza, al quale Alessandro non ha potuto assistere. 

E, come se non bastasse lo spavento legato ai problemi della piccola, quasi subito dopo il rientro a casa l’attore, la moglie e il primogenito Filippo sono risultati positivi al Covid-19, al punto che la famiglia, per non contagiare la neonata, nata prematuramente e quindi molto fragile, ha chiesto aiuto ai familiari. Per fortuna ora tutto questo resta solo un brutto ricordo e Tersigni può godersi la sua piccolina. Nel corso dell’intervista, ha voluto anche annunciare la settima stagione della soap opera affermando: “Alla fine di maggio daremo il via alle riprese“. Presto, dunque, lo rivedremo in tv. 

I nostri video tutorial
Caterina Lenti

Cosa ne pensa l'autore

Caterina Lenti - Un brutto spavento, per fortuna conclusosi nel migliore dei modi, con l'attore che può strapazzarsi la sua piccola Zoe, dopo essersi lasciato alle spalle questo periodo buio. Tantissimi auguri ai neo-genitori per la nascita della loro secondogenita e che la vita possa regalarvi solo cose belle, da oggi in poi!

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!