Italia, violenta tromba d’aria devasta mezza provincia: panico tra le persone

Il maltempo si è abbattuto in queste ore anche su una spiaggia italiana costringendo bagnanti e villeggianti alla fuga, vediamo che cosa è accaduto. Paura tra la gente.

Pubblicato il 8 agosto 2022, alle ore 16:29

Italia, violenta tromba d’aria devasta mezza provincia: panico tra le persone

Ascolta questo articolo

In questo particolare momento storico gli esperti di tutto il mondo sono preoccupati per quanto riguarda il clima, in quanto la temperatura media del pianeta sta salendo sempre di più e questo provoca effetti imprevisti sul clima globale. Le alte temperature e la mancanza di precipitazioni regolari stanno causando anche il problema della siccità, a cui si sta cercando di far fronte con ogni mezzo possibile. Insomma la situazione è seria. 

Secondo quanto riferisce la stampa locale e nazionale, in questi giorni diverse zone d’Italia sono state colpite da eventi meteo estremi, che per certi versi erano anche attesi visti i cambiamenti climatici in atto e la stagione estiva particolarmente rovente. Anche l’acqua del mare si sta scaldando sempre di più, con il Mediterraneo che è arrivato a temperature tropicali. Una violentissima tromba d’aria si è abbattuta nelle scorse ore sul litorale di Marina di Vecchiano, in provincia di Pisa, mentre è andata decisamente peggio nel bolognese nella giornata di sabato 6 agosto.

Tromba d’aria devasta la provincia

Sabato scorso 6 agosto la provincia di Bologna è stata protaginista di un assurdo evento meteo, che ha provocato diversi danni e creato tantissima preoccupazione nella popolazione locale. Una tromba d’aria improvvisa si è abbattuta nella zona compresa tra Bologna e San Pietro in Casale, dove ci sono stati circa 30 interventi dei Vigili del Fuoco.

Grandine, pioggia a catinelle e una tromba d’aria hanno colpito soprattutto a Montepastore di Monte San Pietro, dove pare si siano registrati i danni più consistenti. Il forte vento ha divelto non solo alcuni alberi, ma fatto saltare anche importanti eventi, come accaduto a Montepastore di Monte San Pietro, dove la festa “Calici di Stelle” è saltata

Il vento ha distrutto anche le strutture che i volontari della Proloco locale avevano allestito. “Era quasi tutto pronto  i volontari stavano ultimando i preparativi e l’allestimento dei tavoli per questo evento straordinario, quando alle 18 si è scatenato l’inferno” – questo il commento rammaricato della sindaca di Montepastore, Monica Cinti. Pioggia e vento forte hanno colpito la zona per oltre 40 minuti. 

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come il maltempo possa causare spesso di questi tempi molti disagi alle popolazioni. Si tratta dei risultati provocati dai cambiamenti climatici in atto, che stanno sconvolgendo il clima della Terra. Una situazione che sta provocando apprensione in tutta la popolazione mondiale, che deve fare i conti già con altri gravissimi problemi, legati ad esempio alla sovrapopolazione.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!