Italia, tragedia in stazione: muore travolto da un treno

Terribile tragedia nella mattinata di ieri 14 marzo in Toscana, dove un uomo si è improvvisamente e deliberatamente lanciato sui binari dove passava il treno, facendosi travolgere dal convoglio. Per lui purtroppo non vi è stato nulla da fare.

Italia, tragedia in stazione: muore travolto da un treno

Ascolta questo articolo

Una terribile tragedia si è consumata nella giornata di ieri 14 marzo a Firenze, dove un uomo di 52 anni ha improvvisamente deciso di farla finita lanciandosi lungo i binari del treno, proprio mentre arrivava un convoglio. Il dramma s’è verificato alla stazione di Campo di Marte. Al momento non si conosce il motivo per cui questa persona ha deciso di togliersi la vita in questa maniera. Gli inquirenti non hanno dubbi che si sia trattato di un gesto volontario. 

Per motivi di privacy, ma anche per l’estrema delicatezza della vicenda, le generalità dell’individuo che si è tolto la vita non sono state rese note. Si tratta di un dramma che ha sconvolto l’intera comunità di Firenze. Sul posto sono intervenuti in pochissimi istanti gli agenti della Polfer, la polizia ferroviaria, insieme ai sanitari del 118 e ai Vigili del Fuoco del comando provinciale. Nessuna manovra purtroppo è riuscita a strapparlo alla morte. 

Traffico rallentato

La stazione di Campo di Marte è la seconda stazione ferroviaria di cui è dotato il capoluogo di regione toscano. L’altra, Santa Maria Novella, la principale diciamo, ha subito lo stesso disagi causati di questo fatto di cronaca. Molti convogli hanno subito rallentamenti, a cui però si sono aggiunti altri problemi.

C’è da segnalare infatti nella stessa mattinata di ieri la situazione che si è venuta a creare sulla linea Firenze-Viareggio, dove ci sono stati alcuni problemi tecnici che hanno causato ulteriori rallentamenti del traffico e piccoli disagi. La situazione però è tornata presto alla normalità. Dopo i rilievi sul luogo dell’investimento mortale la circolazione è potuta riprendere. 

I ritardi accumulati sono stati pari a 40 minuti, mentre a causa del suicidio di questa persona alcuni treni da le stazioni di Santa Maria Novella e Campo di Marte sono stati cancellati. In altre tratte i ritardi sono stati pari a 60 minuti. Dalle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza della zona si nota come l’uomo si sia diretto verso la banchina per poi attraversare la linea ferroviaria in maniera del tutto volontaria.

 

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come i drammi possano verificarsi all'improvviso. Non si sa che cosa abbia portato questa persona a compiere questo gesto assurdo, che purtroppo gli è costato la vita. La disperazione della gente è comunque tanta, specialmente in questo periodo dettato dalla crisi economica provocata dal Covid e dalla delicata situazione internazionale.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!