Italia sotto choc, l’addio improvviso e prematuro alla Cannavò (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Sono notizie che non vorremmo mai né dare, né sentire ma che, purtroppo, accadono all’improvviso, gettando tutti nello sconforto, sin da quando la notizia viene diramata.

Tante giovani esistenze vengono stroncate, tutto ad un tratto e la morte della Cannavò ne è un esempio lampante. Un decesso improvviso e prematuro che sta gettando tutti nello sconforto.

Ci si chiede come mai il destino sia così ingiusto, delle volte, mettendoci dinnanzi a dolori enormi che nessuno riuscirà mai a lenire. E chi dice che il tempo assopisce la sofferenza, si sbaglia.

Più passano i giorni, più il vuoto lasciato dall’assenza di una persona cara, si fa sentire ed è una ferita che dilania l’anima. In tantissimi i messaggi di cordoglio che stanno giungendo per i familiari della Cannavò.

Sono messaggi affidati ai social, un mix di sconforto, incredulità, sgomento, oltre che di profonda vicinanza verso chi l’ha persa per sempre. Vediamo cosa è accaduto.