Italia sotto choc, il calciatore è morto in un tragico incidente stradale

Il mondo del calcio è in lutto per la tragica morte di una giovane promessa, un terribile incidente ha spezzato tragicamente la sua vita: ecco cosa è accaduto.

Pubblicato il 7 agosto 2022, alle ore 12:47

Italia sotto choc, il calciatore è morto in un tragico incidente stradale

Ascolta questo articolo

Le strade italiane tornano a macchiarsi di sangue in seguito al terribile incidente di questa notte, quando due giovani hanno perso tragicamente la vita in seguito al violento schianto. Si trattava di un giovane calciatore di belle speranze, i cui sogni sono andati prematuramente distrutti con questa tragica fine.

Immediato l’arrivo dei soccorsi sul posto, ma il personale sanitario a bordo delle ambulanze non ha potuto far altro che constatare il decesso dei due giovani. Al momento la polizia stradale è al lavoro per indagare sulla dinamica del sinistro, ci sono ancora alcuni punti oscuri da chiarire: ecco gli ultimi aggiornamenti.

Il tragico incidente

È successo intorno alle 2 di venerdì notte, sull’autostrada Catania Siracusa, dove una Bmw con a bordo tre passeggeri è uscita all’improvviso fuori strada mentre procedeva in direzione del capoluogo. Per i due passeggeri, Giuseppe Armenio e Gabriel Fazio, rispettivamente di 19 e 22 anni, non c’è stato nulla da fare, mentre rimane sotto osservazione il conducente, rimasto solo ferito lievemente.

Il 19enne Giuseppe Armenio era un giovane calciatore di ottime prospettive, aveva appena vinto il campionato con la sua squadra di calcio a 5 del Megara Augusta, ora militante in Serie B e, peraltro, allenata dal padre del ragazzo, ora inconsolabile per la tragica fine del figlio. Giuseppe era molto stimato nell’ambiente calcistico, tanto da essere considerato ormai prossimo a raggiungere la massima serie, un sogno che purtroppo non potrà essere più realizzato.

Stando alle prime ricostruzioni delle forze dell’ordine, l’auto si trovava all’altezza dello svincolo di Augusta quando è uscita fuori strada oltre il guard rail ribaltandosi più volte. Un incidente terribile che, purtroppo, ha reso vani i soccorsi del personale sanitario, i quali hanno trasportato presso l’ospedale Muscatello di Augusta solo il conducente 30enne, attualmente ricoverato in prognosi riservata.

Intanto, la Procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta per omicidio stradale, sono infatti da accertare le cause che hanno portato la Bmw ad uscire fuori strada. Dai primi rilievi posti in essere dalla Polizia stradale pare si sia trattato di un incidente autonomo, non causato da altre autovetture. Tanta rabbia e sgomento nella comunità di origine delle due giovani vittime, i funerali sono previsti per lunedì 8 agosto alle 16.30, nella chiesa di Santa Lucia ad Augusta.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Purtroppo due giovani vite sono state spezzate per sempre da un terribile incidente stradale. L'estate si rivela sempre una mattanza da questo punto di vista, occorre prestare sempre la massima attenzione quando si viaggia in macchina di notte. Ne hanno pagato le spese queste giovani vite strappate per sempre alle loro famiglie.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!