Italia, scoperti mentre riesumano un cadavere, dalle indagini delle autorità ecco cosa è emerso (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Storie davvero macabre, storie che fanno paura, quelle che si stanno, sempre più spesso, verificando in Italia. Sembrano il frutto della mente di un regista horror, eppure, vi assicuro, che si tratta di realtà.

Agghiacciante, ma realtà. A volte facciamo fatica a credere che, quanto riportato sui principali siti di cronaca, sia vero, soprattutto se mille dubbi attanagliano coloro che si occupano del caso.

Si tratta di episodi che farebbero rabbrividire o urterebbero la sensibilità delle persone che più hanno a cuore l’argomento “defunti”. C’è chi ci mette una vita per costruirsi la cappella di famiglia e chi, invece, si vede costretto a seppellire i propri cari nelle tombe comunali.

Si ha un corpo su cui piangere, per alleviare la sofferenza della dipartita. Per chi ha fede, in attesa di rincontrarsi in paradiso, si ha comunque un modo per restare in contatto col proprio caro, portandogli dei fiori, facendogli delle preghiere, andandogli a far visita nei momenti bui, cercando conforto.

C’è chi, però, non ha rispetto neppure dei cimiteri, dei luoghi adibiti alla sepoltura e quanto accaduto poche ore fa in Italia è un chiaro esempio di crudeltà spietata.