Italia, schianto terribile: morti e feriti sull’asfalto

Un bilancio drammatico, quello dell'incidente avvenuto stanotte su un tratto autostradale italiano. Sono 2 le vittime e 8 i feriti. Gli agenti sono al lavoro per ricostruire la dinamica del terribile schianto.

Italia, schianto terribile: morti e feriti sull’asfalto

Ascolta questo articolo

Ancora sangue sulle strade italiane. E’ davvero drammatico il bilancio di un terribile incidente avvenuto, secondo quanto riporta l’Azienda regionale emergenza urgenza, questa notte, poco dopo l’una, sull‘autostrada A21 Piacenza-Torino, nel tratto compreso tra i caselli di Casteggio e Voghera, in provincia di Pavia, lungo la carreggiata diretta al capoluogo piemontese.

Solo in mattinata la circolazione è ripresa regolarmente, dato che il tratto dello schianto mortale è rimasto chiuso per il tempo necessario a soccorrere i feriti e per consentire ai vigili del fuoco le procedure di rimozione dei mezzi coinvolti nel sinistro. 

L’accaduto 

La dinamica dell’incidente è ancora in fase di accertamento ma,stando ad una prima ricostruzione della tragedia, l’auto su cui viaggiavano un uomo di 45 anni e il figlio di 11, cittadini francesi, residenti a Parigi, entrambi deceduti, sarebbe stata tamponata da un’altra vettura. L’impatto sarebbe stato talmente forte da far ribaltare la macchina e sbalzare fuori il bimbo di 11 anni, deceduto sul colpo.

Il padre, per un incredibile gioco del destino che si è accanito su di lui, dopo essere sceso per soccorrere il piccolo, è stato travolto da una terza auto che nel frattempo stava percorrendo la stessa carreggiata. Oltre alle due vittime, si sono registrati altri 8 feriti, tra i quali la moglie dell’uomo morto, di 43anni, e gli altri figli, due ragazzi di 15 e 14 anni e una bambina di 4, trasportati in ambulanza all’ospedale di Voghera (Pavia) e al Policlinico San Matteo di Pavia, ed i quattro occupanti della macchina che ha tamponato: una donna di 60 anni con trauma al volto, un uomo di 63anni ferito a una gamba, una donna di 34anni e un uomo di 33 con lesioni più lievi.

 Le loro condizioni non sono gravi e non sarebbero, pertanto, in pericolo di vita. Sul posto sono accorsi tempestivamente 4 ambulanze, un’automedica del 118, diversi mezzi dei vigili del fuoco e pattuglie della polizia stradale di Pavia. Ora sarà compito degli agenti che hanno effettuato i rilievi, accertare l’esatta dinamica del terribile schianto che è costato la vita ad un padre e suo figlio, oltre alle responsabilità

I nostri video tutorial
Caterina Lenti

Cosa ne pensa l'autore

Caterina Lenti - Non ci sono davvero parole per descrivere l'accaduto. Le strade italiane si tingono nuovamente di rosso. Pongo le mie più sentite condoglianze ai familiari delle 2 vittime di questo gravissimo incidente che non ha lasciato loro scampo, complice anche il destino che si è accanito su questo padre e sul suo piccolo figlio.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!