Italia in lutto. Il cantante è appena morto in un terribile incidente: uno schianto fatale

Un terribile incidente ha stroncato per sempre la vita del giovane cantante, purtroppo i soccorsi si sono rivelati vani. Sconvolti amici e parenti: ecco cosa è successo.

Pubblicato il 22 agosto 2022, alle ore 11:10

Italia in lutto. Il cantante è appena morto in un terribile incidente: uno schianto fatale

Ascolta questo articolo

Un tragico schianto frontale non ha lasciato scampo al cantante appena 22enne, di ritorno verso casa quando è incappato in questo terribile incidente. Le strade italiane tornano a macchiarsi di sangue, un’altra giovane vita e promessa della musica purtroppo non ce l’ha fatta, con lui sono scomparsi in pochi attimi tutti suoi sogni.

Sotto choc la comunità d’origine del giovane artista, tra l’altro molto conosciuto in tutto il Veneto, dove con la sua band suonava e allietava le serate nei locali. Proprio in questi giorni si sarebbe dovuto esibire in un concerto a Rovigo, ma un imprevisto ha annullato il suo ultimo spettacolo dal vivo: ecco chi è scomparso tragicamente.

Il terribile incidente

Non ce l’ha fatta Sebastiano Marson, il 22enne è morto sul colpo dopo un terribile frontale contro un furgone Fiat Doblò guidato da un altro giovane. Secondo quanto riportato da Fanpage.it, il giovane musicista stava tornando a casa da San Donà di Piave, quando purtroppo questo grave incidente non gli ha lasciato scampo, i sanitari del 118 non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

In gravi condizioni ma fuori pericolo di vita il ragazzo a bordo del furgone, attualmente ricoverato presso l’ospedale Ca’ Foncello di Treviso. Sotto choc la piccola comunità di San Biagio, nel trevigiano, dove il 22enne e la sua famiglia erano molto conosciuti; il padre Daniele era stato consigliere comunale per tanti anni.

La passione più grande di Sebastiano era la musica, che coltivava come cantante e chitarrista dei Mist Party Band, il gruppo con cui suonava in tutto il Veneto. Proprio in questi giorni dovevano esibirsi a Rovigo, ma il maltempo ha annullato quello che sarebbe stato il suo ultimo spettacolo. Tanti i messaggi di cordoglio di amici e conoscenti, profondamente scossi dalla scomparsa prematura di un giovane di belle speranze con ancora una vita intera davanti.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Un incidente terribile ha spezzato la vita di un giovane musicista. Si è spento ad appena 22 anni, con ancora una vita intera davanti. Purtroppo l'estate è drammaticamente ricca di eventi così tragici, faccio le mie più sentite condoglianze alla famiglia del giovane. Spero che possano presto risollevarsi da questo lutto.

Commenti
Grazia Lombardi
Grazia Lombardi

24 agosto 2022 - 09:49:21

Ecco. Questo davvero mi dispiace e mi unisco al dolore dei familiari, amici, pubblico che lo seguiva. Anche se io ne ho sentito parlare solo ora e da voi. Una vita che si spegne a 22 anni... toglie il fiato.

0
Rispondi