Italia in lutto, è morto in un terribile incidente

Ancora un morto sulle strade italiane, in una giornata di festa. Si tratta di un motociclista 37enne. Ecco la prima ricostruzione della tragedia, sulla quale sono in corso le indagini.

Italia in lutto, è morto in un terribile incidente

Ascolta questo articolo

Ancora sangue sulle strade Italiane, proprio in un giorno di festa, quello della Liberazione. In un terribile incidente stradale, verificatosi a Como, ha perso la vita un 37enne che viaggiava in sella alla sua moto.

Fatale si è rivelato l’impatto con un’auto, avvenuto in via Napoleona, la strada principale di accesso al capoluogo lombardo e la dinamica di quanto accaduto è ancora in fase di accertamento.

La ricostruzione della tragedia 

Stando a quanto si è appreso finora, l’incidente è avvenuto dopo le ore 16:00 di ieri e, nonostante in queste ore si cerchi di ricostruire come e perchè si sia verificato questo terribile incidente, sappiamo che, nell’impatto, sarebbe stata colpita anche una seconda vettura. In tutto sono 5 le persone coinvolte. Oltre al motociclista, per il quale non c’è stato nulla da fare, sulle 2 auto viaggiavano 3 adulti e 1 bimbo di un anno che, fortunatamente, hanno riportato solo ferite e traumi di lieve entità. Due adulti sono stati portati in ospedale in codice giallo e in codice verde.

Per il 37enne, invece, non sono serviti a nulla i soccorsi, intervenuti tempestivamente sul luogo dello schianto, in via Napoleona, come riportato dall‘Agenzia regionale emergenza urgenza della Lombardia. Le due ambulanze della Croce Rossa e della Croce Azzurra di Como e l’automedica del 118 hanno solo potuto constatare l’avvenuto decesso dopo il fatale impatto. La vittima è sbalzata a terra e quando è stata raggiunta dai paramedici si trovava già in arresto cardiaco. Vani tutti i tentativi di rianimarlo, fino alla dichiarazione di morte in loco. 

Sul luogo sono intervenute le forze dell’ordine per l’effettuazione dei rilievi e i Vigili del Fuoco. Per consentire le operazioni di messa in sicurezza dell’area, le corsie di via Napoleona in uscita dalla città sono state chiuse e il traffico deviato su via Teresa Rimoldi. Ora sarà compito della Polizia locale ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto, accertando eventuali responsabilità. Saranno le indagini in corso a stabilire quanto effettivamente verificatosi. 

I nostri video tutorial
Caterina Lenti

Cosa ne pensa l'autore

Caterina Lenti - Non ci sono parole per descrivere questa tragedia che, in pochi attimi, ha stroncato per sempre la vita di quest'uomo di 37 anni. Mi auguro che si faccia al più presto chiarezza su quanto accaduto. Sicuramente, nelle prossime ore, potremo avere maggiori dettagli sulla dinamica dell'incidente. Le mie più sentite condoglianze ai familiari della vittima.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!