Italia, gigantesco incendio sta divorando tutto. L’ordinanza: "Non uscite di casa"

Un incendio di vaste proporzioni si è scatenato in queste ore in Italia, Vigili del Fuoco e forze dell'ordine sul posto. Vediamo che cosa è successo, popolazione in apprensione.

Pubblicato il 28 maggio 2022, alle ore 11:50

Italia, gigantesco incendio sta divorando tutto. L’ordinanza: "Non uscite di casa"

Ascolta questo articolo

Con l’inizio dell’estate cominciano ad esserci diversi problemi, e uno di questi è rappresentato soprattutto dagli incendi, che interessano spesso e volentieri le aree boschive. Un esempio è quanto è successo in questi giorni a Stromboli, nelle isole Eolie, dove all’improvviso una vasta porzione di terreno composto da macchia mediterranea e protetta dalle leggi regionali è andata improvvisamente a fuoco. Sul caso ci sono in corso le relative indagini da parte delle forze dell’ordine. 

L’incendio è stato molto vasto e i danni sono ancora tutti in corso di quantificazione. Il rogo sarebbe partito dal set di un film a cui sta partecipando anche l’attrice Ambra Angiolini, che intervistata dai giornali nazionali, in lacrime, ha spiegato di essersi prodigata in prima persona per dare man forte a Vigili del Fuoco e agli abitanti dell’isola per spegnere le fiamme. Ma un altro, gravissimo episodio, si è verificato in queste ore sempre in Italia. Vediamo che cosa è accaduto.

Terribile incendio

Un vasto incendio si è sviluppato in queste ore a Novegro, piccola frazione di Segrate, in provincia di Milano. Secondo quanto riferisce la stampa nazionale numerosi bungalow in cui risiedevano dei gioistrai sono andati improvvisamente a fuoco. Un’alta colonna di fumo ha coperto la frazione lombarda. 

Sul posto si sono recati immediatamente i Vigili del Fuoco assieme alle forze dell’ordine, “Caschi Rossi” che hanno faticato, e non poco, a domare le fiamme, che erano altissime. I bungalow sono andati completamente distrutti, mentre l’area attorno alla zona dell’incendio è stata evacuata per motivi di sicurezza. 

Non si registrano vittime o feriti, ma la paura è stata davvero tanta. Solo tre persone sono state ricoverate al San Raffaele di Milano in quanto rimaste intossicate dalle esalazioni sprigionate dal fumo. Al momento sono ancora in corso le indagini per stabilire che cosa è accaduto, sul caso si conosceranno sicuramente ulteriori dettagli nelle prossime ore.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come gli incendi siano davvero un problema. Questa volta un rogo ha interessato una zona abitata da persone, che fortunatamente non sono rimaste ferite. C'è però qualche intossicato che dovrebbe rimettersi presto. Una tragedia sfiorata davvero per un soffio, c'è intanto sgomento a Novrego e a Segrate.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!