Italia, esplosione in pieno centro: fiamme e molti appartamenti evacuati

Un'esplosione in pieno centro della Capitale ha costretto l'evacuazione dei residenti, terrorizzati dal forte boato e dalle fiamme alle prime luci dell'alba. Ecco cosa è accaduto.

Pubblicato il 19 maggio 2022, alle ore 16:30

Italia, esplosione in pieno centro: fiamme e molti appartamenti evacuati

Ascolta questo articolo

Un forte boato, proveniente dalla strada, ha allarmato all’improvviso i residenti e coloro che si trovavano di passaggio in via Carcaricola, nella zona di Giardinetti, a Roma. 

Stamattina,19 maggio 2022, intorno alle 5:00, un incendio ha causato una terribile esplosione. Secondo quanto ricostruito finora, sarebbe stato un piromane a dar fuoco a 3 cassonetti della raccolta differenziata, con le fiamme che, in breve tempo, avrebbero lacerato alcuni tubi del gas, causando una dispersione della sostanza ed il forte boato.

La ricostruzione dell’accaduto 

L’esplosione a catena di 10 contatori del gas, posizionati sul piano stradale, fortunatamente, non ha provocato feriti ma 8 famiglie residenti in 2 palazzine sono state tempestivamente evacuate. I vigili del fuoco si sono attivati con le operazioni di spegnimento dell’incendio, attraverso 3 squadre operative, più due autobotti e il Carro Rilevamento Radioattivo Chimico.

Se inizialmente la causa del rogo era sconosciuta, in un secondo momento si sono fatte strada altre ipotesi come un corto circuito o un malfunzionamento mentre la più accreditata è quella di un piromane… ipotesi supportata anche da altri due incendi avvenuti poco prima in via Taddeo Landini dove. all’altezza dei civici 28 e 45. sono stati distrutti altri contenitori Ama. Sul posto sono arrivati anche gli agenti della polizia di stato, della municipale, i tecnici Italgas e i soccorritori del 118, mentre proseguono le indagini per ricostruzione con esattezza l’accaduto e per l’attribuzione delle responsabilità. 

L’utenza del gas è stata momentaneamente interrotta fino al ripristino delle condizioni di sicurezza e, per agevolare l’intervento dei pompieri e garantire la sicurezza delle persone, Via di Carcaricola è stata chiusa nel tratto compreso tra via Alendae via Francesco Gonin fino alle 9.30 circa, quando poi sono rientrate tutte e otto le famiglie. Lo scoppio è stato così forte che è stato sentito chiaramente in tutta la zona. Più di 20 persone, spaventate dall’esplosione, sono scese in strada. Fortunatamente non ci sono stati feriti ma solo tanto spavento alle prime luci dell’alba. 

I nostri video tutorial
Caterina Lenti

Cosa ne pensa l'autore

Caterina Lenti - Un incendio davvero spaventoso quello che si è verificato stamattina a Roma. Per fortuna non ci sono stati feriti ma spero che le indagini in corso riescano presto a risalire al colpevole (dato che l'ipotesi del piromane è quella più accreditata), in modo che possa essere seriamente punito per quanto commesso.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!