Italia, donna si reca in posta ma l’impiegata si rifiuta (1 di 2)

Ascolta questo articolo

E’ dal 24 febbraio 2022 che le atrocità tra Russia ed Ucraina non accennano a diminuire. Se ne parla poco, molto poco, rispetto a quanto si dovrebbe, ma l’orrore è atroce.

Morte, distruzione, dolore, senso di impotenza mentre tutto viene raso al suolo. Una disperazione, per chi si trova a vivere questo incubo ad occhi aperti, a cui si aggiunge dell’altro.

Mi è capitato di imbattermi in una storia davvero forte, che ho deciso di condividere poiché mi ha lasciato letteralmente senza parole e la stessa reazione l’anno avuta in tanti.

Un mix tra sconcerto, rabbia, compassione, quello che gli utenti, attraverso diversi commenti, hanno espresso, mostrando solidarietà alla vittima di quest’assurda vicenda.

Parliamo di un episodio che, inevitabilmente, ha fatto il giro del web. Vediamo, dunque, di capire meglio cosa è accaduto.