Italia, aereo precipita subito dopo il decollo nel fiume: i primi aggiornamenti

Un terribile incidente aereo si è verificato poco fa in Italia, subito dopo il decollo è precipitato nel fiume. Attimi di grande paura tra i testimoni: ecco cosa è successo.

Pubblicato il 27 agosto 2022, alle ore 10:43

Italia, aereo precipita subito dopo il decollo nel fiume: i primi aggiornamenti

Ascolta questo articolo

La terribile notizia è di poco fa, l’Italia è sconvolta da un incidente terribile aereo verificatosi subito dopo il decollo. Non è la prima volta, purtroppo, che si verifichino incidenti di questo tipo, soprattutto quando si ha a che fare con veivoli particolari, come appunto gli ultraleggeri

L’episodio ha terrorizzato i protagonisti del terribile incidente, immediatamente raggiunti dai soccorsi per accertarne le condizioni. Sono stati attimi di grande tensione e paura tra i testimoni presenti in zona, che hanno assistito inermi e con il cuore in mano al dramma che si stava inesorabilmente consumando davanti ai loro occhi: ecco gli ultimi aggiornamenti.

Tragedia sfiorata

Come riporta Ladige.it, un aereo ultraleggero si è schiantato proprio poche ore fa nel fiume Adige. Subito dopo il decollo avvenuto presso l’aeroporto di Mattarello, nel comune di Trento, i due piloti hanno perso il controllo del veivolo terminando drammaticamente il volo con un atterraggio di fortuna nel corso d’acqua.

Per fortuna l’impatto non è stato fatale e i due passeggeri sono riusciti a liberarsi in breve tempo e a raggiungere la sponda del fiume a nuoto. Incredibilmente non si sono registrati nè morti e nè feriti, i due malcapitati piloti sono stati immediatamente soccorsi dai sanitari per tutti gli accertamenti del caso. Ad assistere alla scena due ciclisti di passaggio, che prontamente hanno allertato i Carabinieri, presentatisi sul posto insieme ai Vigili del Fuoco di Mattarello e alle squadre del Soccorso Fluviale Saf.

Al momento le autorità competenti hanno aperto un’indagine per ricostruire quanto accaduto ed appurare le possibili cause che hanno portato allo schianto. Tra le ipotesi più plausibili avanzate sinora appare verosimile soprattutto la possibilità di un guasto tecnico o dell’errore umano; si esclude invece la pista del malore del pilota. Si attendono aggiornamenti nei prossimi giorni, ciò che conta è che nessuno si sia fatto male.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Si è trattato davvero di un terribile incidente, ma per fortuna non ci sono stati feriti o morti. Occorre indagare sicuramente sulle possibili cause di quanto accaduto, al momento la pista più credibile è quella del guasto tecnico. Ritengo sia un vero miracolo che nessuno si sia fatto male, solitamente incidenti come questo non lasciano scampo.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!