Incidente per due Vip italiani: come stanno adesso

Due Vip italiani sono stati coinvolti in un incidente stradale, apprensione per le loro condizioni di salute. Vediamo di chi si tratta e che cosa è successo a queste due note personalità.

Incidente per due Vip italiani: come stanno adesso

Ascolta questo articolo

In questi ultimi giorni si stanno diffodendo notizie molto importanti per quanto riguarda diverse personalità famose in tutta Italia. Si tratta spesso di fatti che accadono improvvisamente, e che lasciano senza parole gli italiani. Ad esempio è accaduto che il cantante Fedez annunciasse di avere un tumore neuroendocrino al pancreas, patologia per la quale è stato operato d’urgenza al San Raffaele di Milano. Ma altri drammi stanno colpendo il mondo della televisione e non solo. 

In questi giorni il mondo del calcio è stato scosso da una notizia che ha lasciato tifosi e appassionati con il fiato sospeso. Due note personalità, che si trovano ai vertici del calcio nazionale, sono rimasti coinvolti infatti in un brutto incidente stradale che ha fatto temere per le conseguenze di salute dei due. Vediamo quindi di chi si tratta e che cosa è accaduto, ma anche e soprattutto queli sono le loro condizioni di salute al momento. 

Sinistro stradale

Le due personalità coinvolte nel sinistro sono l’arbitro Alfredo Trentalange e il designatore Maurizio Ciampi. Nelle notte dello scorso 1 aprile i due stavano viaggiando a bordo di una vettura sulla A1, quando all’altezza di Frosinone la loro vettura è stata coinvolta in un incidente stradale con un altro veicolo.

I due stavano viaggiando in direzione di Roma. Sul posto sono immediatamente giunti i soccorsi con diverse ambulanze del 118, unitamente alle forze dell’ordine, in particolare la Polizia Stradale (sottosezione autostrade) di Frosinone, che ha proceduto ai rilievi del caso e a riscostruire qundi la dinamica del sinistro. 

Entrambi hanno riportato diverse fratture, ma le loro condizioni non fanno assolutamente temere per la loro vita, tanto che Alfredo Trentalange ha già lasciato l’ospedale, mentre Ciampi vi si troverebbe ancora ricoverato per ulteriori accertamenti, ma dovrebbe essere dimesso a brevissimo. L’associazione italiana arbitri, con una nota, ha augurato a Trentalange e a Ciampi di ristabilirsi velocemente.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie creano davvero apprensione. Fortuntamente per i due direttori di gara non ci sono state gravissime conseguenze e si rimetteranno presto. Per loro tantissimo spavento. Non appena si rimetteranno torneranno al loro lavoro. Anche l'associazione italiana arbitri ha agurato ai due direttori di gara una prontissima guarigione. Un incidente davvero assurdo.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!