Imu, ecco chi non dovrà pagarlo: l’annuncio poco fa

Ottime notizie per gli italiani, alcuni cittadini saranno esentati dal pagamento dell'Imu. In questo modo si potrà risparmiare un bel gruzzolo: ecco di che cifra si parla.

Pubblicato il 20 novembre 2022, alle ore 19:18

Imu, ecco chi non dovrà pagarlo: l’annuncio poco fa

Ascolta questo articolo

L’attuale situazione economica in Italia non è delle migliori. Con le bollette della luce e del gas alle stelle le famiglie italiane sono sempre più ridotte alla canna del gas, motivo per il quale il nuovo Governo targato Giorgia Meloni è già al lavoro per risanare l’economica del Paese. Le atrocità in Ucraina non sono prive di conseguenze per i Paesi occidentali, da troppi mesi alle prese con rincari eccessivi nel settore energetico

E’ delle ultime ore una novità molto interessante che riguarda il pagamento dell’imu, cioè la tassa da pagare qualora si possieda più di un immobile. A quanto pare molti italiani saranno esentati dal pagamento di quest’onere molto dispendioso per le loro tasche: vediamo chi non dovrà pagarlo.

L’annuncio

La crisi dell’Est Europa sta avendo delle pesanti ripercussioni per l’economia del Paese, profondamente minata da un’inflazione sempre più galoppante e da costi delle bollette da capogiro. A quanto pare il Governo Meloni ha in mente un’importante misura che verrà incontro a molti italiani in difficoltà: per qualcuno potrebbe non essere previsto il pagamento dell’Imu.

Secondo quanto riporta Adnkronos, molte contribuenti potrebbero essere esentati dal pagamento dell’Imu grazie ad un’ importante novità introdotta nella bozza del decreto Aiuti quater. In sostanza, stando a questo aggiornamento, sarà prevista l’esenzione della seconda rata Imu per gli immobili che rientrano nella categoria catastale D3, cioè quelli destinati a spettacoli cinematografici, teatri, sale per concerti e spettacoli.

Davvero un grosso aiuto per il settore dello spettacolo anche se, vige l’importante condizione per cui l’esenzione sarà prevista solo a condizione che i proprietari degli immobili siano anche gestori delle attività esercitata. Dalla bozza del decreto è evidente come il nuovo Governo stia cercando di trovare nuove soluzioni che possano dare un po’ di respiro ai cittadini italiani in difficoltà, allargando sempre più le esenzioni dal punto di vista fiscale

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - L'economia del nostro paese è profondamente minata da rincari sempre più insopportabili delle bollette. Per questo motivo il nuovo governo sta cercando di venire incontro, almeno in parte, alle famiglie italiane attuando degli sgravi fiscali. Spero vivamente che queste misure siano estese sempre di più ad una fascia sempre più larga della popolazione.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!