Il nocciolo dell’avocado prezioso alleato della salute e della bellezza

L’avocado racchiude un segreto: il suo nocciolo è commestibile ed è ricco di innumerevoli proprietà benefiche. Vediamo quindi nel dettaglio quali sono i suoi preziosi elementi, a cosa servono e come utilizzarlo

Il nocciolo dell’avocado prezioso alleato della salute e della bellezza

L’avocado è un frutto a forma di pera originario del Messico ed ormai conosciuto e consumato in tutto il mondo sopratutto per le sue ottime proprietà benefiche. Di solito si consuma la polpa morbida e di colore giallo verde mentre l’enorme nocciolo viene buttato nella spazzatura. Veramente un enorme errore poiché anch’esso è commestibile e racchiude tantissimi elementi alleati della nostra salute e bellezza.

Innanzitutto il seme dell’avocado è una delle fonti più ricche di fibre solubili dopodiché contiene il 70% degli antiossidanti ottimi per rallentare l’invecchiamento cutaneo; infatti questi elementi attenuano le rughe e rendono la pelle più elastica e distesa grazie alla formazione del collagene.

In più gli antiossidanti contrastano i radicali liberi causa tra le tante anche dell’obesità e l’estratto del nocciolo aiuta a mantenere il peso corporeo poiché riduce il glucosio nel sangue ed anche quel senso di fame costante.

Anche la fibra presente nel nocciolo favorisce la corretta circolazione del sangue poiché riduce i livelli di colesterolo. Il seme dell’avocado poi contiene i flavonoli i quali creano un ambiente sfavorevole alla formazione di alcuni tumori ed aiutano il sistema immunitario a rafforzarsi così da evitare raffreddori e febbre.

Infine il nocciolo cura molti problemi gastrointestinali come ad esempio le ulcere ed in più abbassa il rischio di infezioni e malattie causate dai batteri intestinali.

Per poter usare al meglio il seme dell’avocado per prima cosa dovete eliminare lo strato sottile di pelle marrone, poi dovete grattugiarlo e tostarlo a fuoco basso. A questo punto la polvere nel nocciolo potrà essere usata per preparare un infuso facendola bollire in un pentolino con abbondante acqua per 10 minuti e poi lasciata riposare per 5. Questa bevanda potrà essere gustata durante l’intera giornata.

Un altro modo per utilizzare la polvere dell’avocato è quella di inserirla nelle insalate, zuppe, salse come condimento. Basterà un pizzico di polvere per dare sapore rendendo i piatti gustosi e sani.

Come alleato della bellezza la polvere del seme può essere utilizzata anche direttamente sulla pelle come esfoliante e tonificante oppure sotto forma di impasto può essere applicata su brufoli o acne per farli asciugare prima. Basterà mischiare la polvere dei semi di avocado con un po’ di acqua calda poi mettete questo impasto tra due strati di garza e applicatelo sulla pelle per 5-10 minuti, finché non sentirete che si asciuga.

Infine se avete dolori muscolari, articolari o emicranie potrete utilizzare la polvere del nocciolo pestata con dell’alcool e lasciata macerare per una settimana. Il liquido che si sarà formato sarà ottimo frizionato localmente sulla parte dolorante.

I nostri video tutorial
Sabrina Giorgi

Cosa ne pensa l'autore

Sabrina Giorgi - Davvero non si finisce mai di imparare! Ho sempre consumato l'avocado ed ho sempre gettato nella spazzatura il suo nocciolo poiché non sapevo fosse commestibile ed avesse così tante proprietà benefiche. La natura ci offre numerose soluzioni per la nostra salute e bellezza quindi da adesso in poi seguirò le istruzioni dell'articolo e conserverò in un baratto ermetico la polvere del nocciolo così sarà sempre pronta per l'uso.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!