Il fidanzato maltratta la figlia, il papà non ci pensa due volte e decide di intervenire (1 di 2)

Ascolta questo articolo

In un mondo in cui la crudeltà regna sovrana, non ci sorprende più nulla. Ogni giorno la cronaca ci mette dinnanzi storie dell’orrore, che sembrano uscite dalla folle mente di un regista dell’horror, del macabro.

Delitti efferati, dinnanzi ai quali ci chiediamo perché così tanta cattiveria pervade gli uomini. Sono in tante le vittime innocenti, specie i piccoli e i giovani, strappati improvvisamente alla vita.

Una furia che si accanisce, che non lascia scampo, fino a che la vittima non viene fatta fuori dal suo carnefice, con ogni mezzo possibile. E c’è chi, continua ad accanirsi sul corpo esanime.

Sono in tanti i casi in cui il cadavere viene decapitato, fatto a pezzi, dato alla fiamme, affinché venga privato della sua identità, affinché nessuno possa ricondurre quel che resta, al killer.

Una notizia, diffusasi in rete, ha lasciato tutti gli utenti letteralmente sconvolti. Ancora una volta un efferato omicidio, avvenuto negli Stati Uniti e il movente è davvero assurdo. Vediamo cosa è accaduto.