Il boato e poi le fiamme avvolgono tutto, decine di morti tra cui molti bambini

Un terribile incendio è divampato proprio in queste ore nella periferia della città. Attimi di grande paura tra la popolazione, purtroppo il bilancio è terribile: ecco gli ultimi aggiornamenti.

Pubblicato il 16 dicembre 2022, alle ore 16:35

Il boato e poi le fiamme avvolgono tutto, decine di morti tra cui molti bambini

Ascolta questo articolo

Urla strazianti e grande paura tra i cittadini residenti nello stabile che è stato avvolto in breve tempo dalle fiamme. Immediatamente i Vigili del fuoco ed i soccorritori si sono precipitati sul posto per tentare di salvare la vita delle persone intrappolate. Purtroppo il bilancio è terribile, si contano morti e numerosi feriti.

Le forze dell’ordine sono già al lavoro per indagare sulle cause dell’incendio. Stando alle prime informazioni raccolte, pare che l’incendio sia divampato a partire dal piano terra, per poi propagarsi ai piani superiori. Sulla terribile vicenda è intervenuto anche il Ministro dell’Interno: ecco cosa ha riferito.

L’accaduto 

E’ successo alle prime luci dell’alba di questa matina, 16 novembre, nei pressi di Lione, a Vaulx-en- Veline, dove un intero edificio è stato avvolto dalle fiamme causando decine di morti e feriti. L’incendio è scoppiato nel quartiere di Mas du Taureau, ormai da diversi anni in fase di riqualificazione urbanistica dopo essere stato a lungo uno dei quartieri più problematici della cittò. Secondo quanto riportato da Le Monde, il bilancio è terribile: 10 morti, di cui 5 bambini, e diversi feriti, 4 gravi e oltre 10 in modo lieve.

Il ministro dell’Interno Gèrald Darmanin è intervenuto sull’accaduto con una conferenza stampa in cui ha precisato che le 5 vittime minorenni hanno dai 3 ai 15 anni. Sul posto si sono precipitati immediatamente i Vigili del fuoco, che hanno fatto il possibile per domare le fiamme e tentare di salvare i superstiti.

Al momento sono ancora in corso le indagini per accertare le cause dell’incendio. Ciò che è certo è che le fiamme si sono propagate dal piano terra per poi diffondersi sino ai piani superiori. “È uno choc, il bilancio è estremamente grave”- ha aggiunto Darmanin da Parigi, che è presto atteso sul posto insieme ad Oliver Klein, ministro delegato per le città e l’edilizia abitativa. 

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Si tratta di un episodio particolarmente drammatico. Purtroppo l'incendio ha causato troppe vittime, anche giovanissime e numerosi feriti. Spero che il bilancio non si aggravi ulteriormente nelle prossime ore, visto che si contano feriti gravi. Credo sia fondamentale ora stabilire le cause dell'accaduto ed appurare se vi siano o meno responsabilità.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!