I migliori supermercatì dove acquistare prodotti a marchio. La classifica

La rivista "Il Salvagente" ha stilato una classifica in base a degli specifici criteri per quanto riguarda l'acquisto dei prodotti a marchio all'interno di varie catene di supermercati italiani. Tra i migliori troviamo Coop, Conad ed Esselunga.

I migliori supermercatì dove acquistare prodotti a marchio. La classifica

Ascolta questo articolo

Tutti noi, almeno una volta alla settimana, ci rechiamo in un supermercato facente parte della catena della grande distribuzione organizzata per acquistare alimenti. Il cibo è infatti una componente essenziale per il nostro organismo, senza il quale il corpo non può funzionare correttamente. Insomma il cibo è la nostra benzina. Ognuno di noi poi sceglie come sempre il supermercato che più gli aggrada, questo anche in base alla convenienza, aspetto assolutamente da non sottovalutare, soprattutto in un periodo di crisi economica. 

In Italia ci sono numerose catene di supermercati che offrono anche prodotti a marchio. In questi giorni, proprio per venire incontro alle persone, la rivista “Il Salvagente” ha stilato una classifica dei migliori market che vendono prodotti a marchio. Non sono ovviamente mancate le sorprese. “Il Salvagente” è un mensile specializzato in analisi di laboratorio contro le truffe indirizzate ai consumatori. Gli alimenti a marchio analizzati durante questa indagine sono stati 38. 

I migliori e i peggiori

Dobbiamo precisare che l’indagine in questione non ha solo portato a stilare la lista dei migliori supermercati italiani, ma anche dei migliori prodotti biologici e dei discount. A noi interessano appunto i primi. In cima alla lista dei migliori supermercati italiani troviamo Coop, la quale ha raggiunto un punteggio di 7,6

La catena Conad si situa al secondo posto, seguita immediatamente da Esselunga e Carrefour. Ma è tra i peggiori che ci sono state delle sorprese che i consumatori forse non si aspettavano. Le fasce di giudizio sono state eccellente dai 10 ai 9,1 punti, ottimo dai 9 agli 8 punti, buono con un punteggio da 7,9 a 7. Chiudono poi mediocre da 5,9 a 4 e scarso sotto i 4 punti. 

Tra i peggiori supermercati, secondo “Il Salvagente”, dunque troviamo Lidl, classificata con punteggio mediocre e Elite Supermercati, che chiude la classifica. “Non troverete un indice di convenienza: lo fanno già altri e i lettori sanno bene che non abbiamo mai dato un giudizio sul rapporto tra qualità e prezzo. Certo, i prezzi sono sempre chiari nei nostri test, ma abbiamo da sempre preferito che sia il consumatore a decidere quanto può e vuole spendere per mettere nel piatto l’alimento che desidera, con le caratteristiche che ritiene importanti e che specifichiamo in ogni test” – questa la precisazione de “Il Salvagente”. L’elenco completo dei migliori prodotti Bio e dei supermercati lo si può trovare nel nuovo numero de “Il Salvagente”.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Una ottima guida questa pubblicata da "Il Salvagente" che ha stilato la classifica dei migliori e peggiori supermercati dove acquistare prodotti in Italia. Non mi aspettavo sinceramente di trovare all'ultimo post Lidl, ma ovviamente la classifica si basa su dei criteri specifici utilizzati da "Il Salvagente". Tra i migliori prodotti Bio c'è NaturaSì.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!