Harry Potter: l’amatissimo attore è appena venuto a mancare (2 di 2)

Ascolta questo articolo

Lo avrete capito dalla foto che ha a che fare con Harry Potter. Ebbene si, parlo dell’attore scozzese Robbie Coltrane, che è deceduto a 71 anni per un arresto cardiaco legato all’obesità e all’età avanzata. La notizia del decesso è stata ufficializzata dal suo agente, tramite un toccante comunicato: “Verrà probabilmente ricordato per decenni grazie al suo ruolo nella saga di Harry Potter, un ruolo che ha portato gioia a bambini e adulti di tutto il mondo, per il quale ha ricevuto fiumi di lettere ogni settimana da parte dei fan per oltre 20 anni”.

L’amatissimo Rubeus Hagrid della saga Harry Potter è morto in un ospedale a Falkirk, in Scozia. Il gigante buono del cinema inglese, che tutti i suoi colleghi adoravano per la bravura nel lavoro, per la sua bontà e la sua incredibile simpatia e intelligenza. Nato Anthony Robert McMillan il 30 marzo 1950 a Glasgow, in Scozia, era figlio di un medico, venuto a mancare quando Coltrane era ancora adolescente, e di un’insegnante. Diplomatosi alla Glasgow Art School, ha proseguito gli studi artistici presso il Moray House College of Education di Edimburgo.

In questa città, ha iniziato a recitare nei cabaret, cambiando il suo cognome McMillan in Coltrane, in onore della leggenda del jazz John Coltrane. Il passo dal teatro alla tv avviene molto rapidamente, infatti lo vediamo recitare nella serie The Comic Strip Presents (1982), poi a Laugh??? e a I Nearly Paid My Licence Fee (1984). Un successo dietro l’altro, sino all’annesimo step, quello del cinema. Negli anni 80′ lo vediamo in La morte in diretta, Scrubbers e Mona, prendendo parte ai due di James Bond GoldenEye (1995) e Il mondo non basta (1999)

Il ruolo più celebre di Coltrane è stato quello del dottor Edward ‘Fitz’ Fitzgerald, uno psicologo criminale antisociale con il dono di risolvere i crimini, nella serie Cracker di Jimmy McGovern, anche se a consacrarlo tra i migliori attori del pianeta ci ha pensato il suo personaggio Rubeus Hagrid. il Gigante nei film di Harry Potter, incominciando da Harry Potter e la pietra filosofale nel 2001.

Dato l’enorme successo del suo personaggio, ha preso parte anche in Harry Potter e la camera dei segreti (2002), Harry Potter e il prigioniero di Azkaban (2004), Harry Potter e il calice di fuoco (2005), Harry Potter e l’Ordine della Fenice (2007) e Harry Potter e il principe mezzosangue, Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 1 e Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2. Coltrane lascia la sorella Annie Rae, l’ex moglie Rhona Gemmell e i 2 figli avuti con lei, Spencer e Alice.

Scopri altre storie curiose