Giovanni Allevi: la notizia è appena arrivata dall’ospedale. L’Italia intera si stringe intorno a lui

Continuano a destare particolare preoccupazione le condizioni del pianista Giovanni Allevi, dall'ospedale arrivano gli ultimi aggiornamenti: ecco l'annuncio dell'artista.

Pubblicato il 20 luglio 2022, alle ore 10:38

Giovanni Allevi: la notizia è appena arrivata dall’ospedale. L’Italia intera si stringe intorno a lui

Ascolta questo articolo

Negli scorsi mesi il pianista Giovanni Allevi ha annunciato a tutti di aver scoperto di soffrire di una terribile malattia: il mieloma. L’artista vorrebbe condividere questo percorso di vita con i suoi fan, sulla falsariga di quanto fece Fedez gli scorsi mesi. L’intento è quello di essere d’esempio e infondere coraggio a quanti si dovessero trovare nelle sue drammatiche condizioni.

Il noto pianista ha ammesso di cercare nella musica la forza per andare avanti nei brutti momenti: “Ho sempre combattuto i miei draghi interiori in concerto insieme a voi, grazie alla musica. Questa volta perdonatemi, dovrò farlo lontano dal palco“. Al momento starebbe continuando a seguire la terapia in ospedale, e proprio da qui arrivano gli ultimi aggiornamenti: ecco le novità.

Le condizioni di Allevi

Ricoverato in ospedale per sottoporsi alle terapie per far fronte al mieloma, un tumore che si sviluppa da alcune cellule del sangue che si trovano nel midollo osseo, il grande artista ne ha approfittato per comporre l’ennesimo capolavoro della sua vita, con la speranza di poterlo un giorno suonare per festeggiare la vittoria di questa battaglia.

Questo splendido annuncio ha commosso profondamente i fan, è incredibile come anche da una tragedia simile Allevi riesca a trovare lo spunto per realizzare l’ennesimo capolavoro: “Dal nome ‘Mieloma’ scaturisce una melodia romantica di sorprendente bellezza. Durante il ricovero ho iniziato a comporre un brano per violoncello e orchestra ispirato a quella melodia. Sogno che un giorno lo dirigerò in teatro per festeggiare la vittoria sulla malattia“.

L’artista 53enne ha condiviso sui social uno scatto inedito dalla sua camera dell’ospedale, dove mostra da un lato il pc con sullo schermo una parte dello spartito e sullo sfondo la flebo a cui si stava sottoponendo. Giovanni Allevi sente di dover realizzare questo brano con in mente soprattutto uno scopo davvero toccante e che stringe il cuore: “E’ pura follia, lotta, dolore, ebbrezza, entusiasmo, gioia sfrenata, meditazione. Sento già di dedicare questo brano a tutte le persone, a quei guerrieri luminosi che stanno soffrendo per la malattia, nella speranza che possano riconoscersi nelle sue note, e possano ricevere da esse la forza di condurre la propria battaglia verso la vittoria”.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Giovanni Allevi continua ancora a commuovere tutti. Dalla sua camera d'ospedale dove è ricoverato sta componendo un brano che un giorno spera di dirigere a teatro, e che sarà un inno alla vita e alla vittoria sulla malattia. Ritengo davvero commovente il messaggio del noto artista, è incredibile come riesca a trovare coraggio e forza dalla musica.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!