Giovane si sveglia dopo un mese di coma, ed avviene la scioccante scoperta

Un giovane si è svegliato dopo un mese di coma, ma nessuno credeva ai suoi occhi quando si è risvegliato. Una notizia davvero molto particolare, vediamo nel dettaglio che cosa è accaduto.

Pubblicato il 17 novembre 2022, alle ore 10:44

Giovane si sveglia dopo un mese di coma, ed avviene la scioccante scoperta

Ascolta questo articolo

In Italia in questi giorni si stanno verificando una serie di tragedie che stanno sconvolgendo l’opinione pubblica nazionale. Si tratta molto spesso di incidenti stradali, o peggio ancora morti improvvise a causa di malori di varia natura. Si tratta di tragedie che segnano intere comunità e vengono anche riprese dalla stampa, proprio a causa del loro interesse mediatico che provocano. In queste ore purtroppo dobbiamo dare conto di altre terribili tragedie. 

Basti pensare a quanto accaduto nella giornata del 16 novembre, quando un terribile incidente stradale avvenuto in Puglia è costato la vita a due coniugi. Il sinistro si è verificato sulla Strada Statale 379 che collega Brindisi a Bari, all’altezza di Torre Guaceto, nel brindisino. Ma dobbiamo dare conto di una notizia che in queste ore sta facendo il giro del mondo. Qualcosa di davvero incredibile.

Si sveglia dal coma, poi avviene l’incredibile

Secondo quanto riferisce la stampa internazionale, Moe Hunter, 38 anni, si è svegliato dal coma dopo circa un mese. L’uomo era stato ricoverato al Queen Elizabeth Hospital di Birmingham, nel Regno Unito, dopo aver sviluppato una rara forma di meningite batterica e tubercolosi. Lo stupore è avvenuto al risveglio.

Prima di entrare in coma infatti il 38enne lavorava da Burger King. Al risveglio però ci si è accorti che Hunter non era più lo stesso di prima. Da quanto è dato sapere l’uomo si è svegliato con una nuova vocazione, ovvero ama adesso il disegno, la pittura e la costruzione di modelli. Mai aveva avuto questa vocazione. 

Visto il talento sviluppato l’uomo ha quindi lasciato il suo lavoro da Burger King e adesso è diventato un apprezzato falegname professionista e modellista. La sua casa a Hereford, capoluogo della contea di Herefordshire, è ora adornata con dipinti, illustrazioni e modelli: da un R2-D2 a grandezza naturale a un AT-ST di Star Wars.“Nessuno ha davvero fornito una spiegazione medica per questo. So solo che i coma possono fare cose folli al cervello umano. Hanno semplicemente detto che ci sono molte storie e teorie nel corso degli anni riguardanti persone che si sono svegliate dal coma con abilità e persino parlando altre lingue” – questo il commento di Moe Hunter.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come cose a dir poco miracolose possano avvenire improvvisamente, la vicenda di Moe Hunter lo fa capire benissimo. L'uomo, dopo un mese di coma, si è risvegliato avendo altre abilità che prima non aveva assolutamente. Ha quindi deciso di sfruttare questo dono aprendo un'attività professionale.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!