Gianni Morandi, un dramma che segna per tutta la vita: "L’ha tenuta in braccio solo 8 ore"

Un dramma ha segnato il cantante Gianni Morandi, icona della musica italiana. Vediamo quindi che cosa gli è accaduto, nessuno avrebbe mai creduto che sarebbe potuta succedere una cosa del genere all'artista.

Pubblicato il 14 ottobre 2022, alle ore 16:43

Gianni Morandi, un dramma che segna per tutta la vita: "L’ha tenuta in braccio solo 8 ore"

Ascolta questo articolo

Tutti conoscono il cantante Gianni Morandi. Il noto artista italiano è una delle icone del nostro Paese ed è molto apprezzato dal grande pubblico, che non smette mai di amarlo. In questo periodo l’artista si è goduto il successo ottenuto al Festival di Sanremo 2022, dove si è classificato terzo con il suo brano “Apri tutte le porte”. Come si sa la vittoria è poi andata al duo Blanco-Mahmood, mentre Elisa si è classificata seconda. Morandi ha fatto però preoccupare per un incidente che gli è accaduto. 

Gianni negli scorsi mesi, come si ricorderà, ha avuto un brutto incidente domestico. Si trovava nel giardino della sua abitazione e stava bruciando delle sterpaglie, quando all’improvviso è inciampato cadendo rovinosamente nel fuoco. Per proteggersi dalla caduta e soprattutto il volto dalle fiamme, l’artista ha usato una mano, che ha subito gravi ferite e ustioni. Per questo Morandi fu ricoverato per diverso tempo in ospedale per essere sottoposto alle cure del caso. Ma non tutti sanno che nella sua vita il cantante ha subito un grave lutto, vediamo di cosa si tratta.

Vissuta solo poche ore

Come si sa Gianni Morandi è sposato con Anna Dan, che compare spesso anche nelle sue canzoni. Gianni ama moltissimo sua moglie, tanto che per lei ha solo parole dolcissime, come accaduto nel caso del compleanno della donna, in cui l’artista le ha dedicato un commovente post sui social apprezzato dai fan.

Ma prima di essere sposato con Anna, Morandi è stato sposato con la cantante Laura Efrikian, dalla quale ha avuto due figli, Marianna nel 1969 e Marco nel 1974. Oltre a loro Laura e Gianni hanno anche avuto un’altra figlia, la primogenita, che però è vissuta soltanto poche ore, dopo di ciò è deceduta.

Un dramma che Gianni Morandi ha raccontato a Maurizio Costanzo durante la trasmissione L’Intervista. “Doveva partorire a febbraio, ma ci fu questo anticipo e io stavo partecipando a Canzonissima del ’66 che finiva il 6 gennaio ‘67. Proprio la notte prima, Laura fu ricoverata d’urgenza e purtroppo la bambina ha vissuto solo 8 ore. Penso che sia stato un grandissimo dolore soprattutto per lei e anche per me” – questo lo straziante racconto del cantante. “Ho dei ricordi…  ricordo che nevicava e che era il 5 gennaio. Ricordo la corsa in ospedale… la sala operatoria… Mi portavano fiori, poi le infermiere li portavano via. “A un certo punto ho sentito la voce di mio padre che disse: ‘Qualcuno glielo deve dire’”– questo il ricordo drammatico di Laura Efrikian, la quale poi ha raccontato che dopo poco arrivò Gianni che trovò le parole giuste per comunicarle la perdita della loro figlia.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come purtroppo i drammi possano colpire anche i vip, Gianni Morandi è una delle personalità più famose del nostro Paese che viene molto seguito dagli italiani. Dispiace che nel corso della sua vita abbia dovuto subire questo bruttissimo lutto, che nessuno si sarebbe mai aspettato.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!