Flora Canto, moglie di Brignano, racconta il suo dramma: "Puoi morire all’istante.."

La moglie di Brignano ha confessato a tutti un terribile dramma personale vissuto di recente. Ne è uscita viva per miracolo: ecco il racconto straziante.

Pubblicato il 30 agosto 2022, alle ore 13:00

Flora Canto, moglie di Brignano, racconta il suo dramma: "Puoi morire all’istante.."

Ascolta questo articolo

Flora Canto è convolata a nozze con Enrico Brignano da neanche un mese, dopo 7 anni di fidanzamento e due figli. La sua vita sentimentale è stata piuttosto travagliata, in molti ricorderanno il tradimento in diretta al Grande Fratello del suo ex Filippo Bisciglia, ma ora sembra finalmente aver trovato la serenità ed il vero amore con il noto attore romano.

Proprio in queste ore l’attrice classe 1983 è tornata a far parlare di sè per via di una confessione molto toccante. Si tratta di un brutto episodio che le è capitato di recente, per la quale fa ancora molto fatica a riprendersi. Per fortuna tutto si è concluso nel migliore dei modi, ma lo spavento è stato indescrivibile: ecco il racconto terribile.

L’accaduto

Reduce da un matrimonio da sogno celebrato a Palo Laziale, Flora Canto voleva godersi ora le vacanze estive partendo alla volta della Grecia per raggiungere la sua famiglia. Tuttavia, giunto finalmente il momento di prendere il volo, qualcosa è andato drammaticamente storto. 

Il racconto dell’attrice è da brividi: l’aereo era già in movimento e si apprestava a compiere le ultime manovre prima di decollare, ma, all’improvviso, una colonna di fumo nero si è innalzata dal veivolo. Il pilota ha dovuto frenare all’improvviso per controllare l’avaria e cercare di evitare qualche guasto più grave ed irreparabile. Sta di fatto che tutti i passeggeri, compresa la Canto, sono stati costretti ad aspettare per ore all’interno dell’aereo, senza poter neppure bere o mangiare.

Dopo ben 4 ore di attesa estenuante ed insopportabile, ed individuato il problema ai freni, alla fine il volo è stato cancellato ed i passeggeri, ormai esasperati, sono stati fatti scendere in sicurezza. Ricorda così quei terribili momenti Flora Canto: “Non c’era nessuno, niente aria condizionata, ti fanno scendere dopo quattro ore, puoi morire all’istante nessuno se ne accorge“. Per lo spavento, la nota attrice il giorno dopo ha avuto la febbre e non è riuscita a ripartire.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Si tratta davvero di un episodio alquanto spaventoso. Un problema all'aereo, quando per giunta era già in movimento, deve essere stato davvero terribile e avrà fatto prendere uno spavento incredibile a tutti i passeggeri. Per fortuna si è concluso tutto per il meglio e ora l'attrice può parlarne serenamente, anche se ancora visibilmente provata.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!