Stefano Tacconi, la brutta notizia poco fa dall’ospedale

Arrivano brutte notizie dall'ospedale dove è ricoverato il campione della Juventus. Colpito più di un mese fa da un'ischemia, ecco gli ultimi aggiornamenti.

Pubblicato il 6 giugno 2022, alle ore 13:16

Stefano Tacconi, la brutta notizia poco fa dall’ospedale

Ascolta questo articolo

Stefano Tacconi si trova ancora ricoverato presso l’ospedale di Alessandria per combattere contro le conseguenze della terribile ischemia che l’ha colpito alla fine di Aprile. L’ex portiere della Juventus ha trovato sin da subito grande vicinanza intorno a lui, sia dai suoi tanti tifosi che della sua famiglia, la quale non l’ha mai lasciato da solo neppure per un attimo.

Recatosi in ospedale per un brutto mal di testa, alla fine la cosa si rivelò più grave del previsto. Quel terribile 23 aprile, per poco, l’ex campione non ci ha rimesso la vita. A colpirlo, infatti, una terribile ischemia con cui si ritrova tuttora a dover fare i conti. E’ delle ultime ore un importante annuncio dato dal figlio Andrea: ecco cosa ha rivelato.

Gli ultimi aggiornamenti

In queste terribili settimane Stefano Tacconi è riuscito comunque a riprendere conoscenza, le sue condizioni sono migliorate ma non sarebbe ancora fuori pericolo. Gli ultimi aggiornamenti dati dal suo medico parlano di ‘condizioni serie ma stazionarie’. Qualche settimana fa sua figlia aveva pubblicato sui social un breve filmato in cui teneva teneremente la mano del padre, mentre quest’ultimo sembrava rispondere stringendola a sua volta.

In tutto questo tempo la sua famiglia gli è stata molto vicino, ad aggiornare tutti circa le sue condizioni è il figlio più grande. E’ proprio di ieri l’ultimo messaggio che Andrea Tacconi ha scritto sui suoi social per rivelare un’importante novità sulle condizioni di salute del padre: “Domani papà verrà sottoposto ad un altro intervento chirurgico, supererà anche questa“.

A quanto pare Stefano Tacconi sarà sottoposto nella giornata di oggi, lunedì 6 giugno, ad un altro intervento chirurgico, anche se non è noto ancora di cosa si tratti nello specifico. A confermare l’intervento è anche la stessa azienda ospedaliera che, appena possibile, diffonderà un bollettino medico di aggiornamento.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Stefano Tacconi lotta ancora tra la vita e la morte. La brutta ischemia cerebrale che l'ha colpito quel tragico 23 aprile si porta ancora dietro dei pesanti strascichi. L'ex portiere della Juventus sarà sottoposto oggi ad un altro intervento chirurgico, la speranza è che le sue condizioni migliorino rapidamente e che presto possa tornare a casa dai suoi cari.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!