Effetti benefici dell’uva e della mela combinate insieme

Le mele e l'uva sono due frutti disponibili nel mese di settembre. Se mangiate insieme hanno particolari effetti benefici sull'organismo. Vediamo nel dettaglio quali sono.

Effetti benefici dell’uva e della mela combinate insieme

Secondo uno studio pubblicato sull’Interneational Journal of Food Sciences and Nutrition mangiare contemporaneamente mele ed uva dà particolari effetti benefici al nostro organismo.

In particolare, migliora la funzionalità antiossidante aiutando quindi a prevenire tutte le malattie correlate allo stress ed aiutano a migliorare la circolazione sanguigna. Nei due frutti, infatti, sono presenti i flavonoidi; nello specifico quercetina nella mela e catechina presente nell’uva. Infine se abbinate ad una corretta terapia antitumorale contribuiscono a bloccare alcune cellule maligne. In più, i flavonoidi presenti in questi frutti hanno altre eccellenti qualità: contrastano i radicali liberi, rallentando così l’invecchiamento epidermico, rafforzano il sistema immunitario e contrastano i raggi ultravioletti nemici della pelle.

Le proprietà dell’uva e della mela

L’uva nonostante venga classificata come frutto zuccherino e quindi calorica ha 61 calorie per 100 grammi di prodotto ed in più ha un basso indice glicemico quindi mantiene basso il livello di glucosio nel sangue. E’ ricca di vitamine e sali minerali in particolare contiene vitamina C, A, K oltre a potassio, fosforo e calcio. Tutti questi nutrienti aiutano a prevenire tumori, contrastano l’invecchiamento della pelle ed hanno un potere antinfiammatorio ed antiossidante. Ottima anche l’uvetta sultanina poichè è ricca di fibre, di potassio, ferro e calcio. Unico “neo” è che è molto più zuccherina quindi non indicata a chi ha problemi di sovrappeso.

Le mele sono formate per la maggior parte da carboidrati quindi sono ricche di fibre, contengono poi proteine, lipidi e moltissima acqua ottima per combattere la ritenzione idrica. In più contengono altri preziosi elementi come la vitamina C, il potassio, il ferro ed il calcio. Queste devono essere consumate intere con la buccia poichè è proprio lì che si concentrato tutti i suoi benefici.

La combinazione quindi dell’uva e della mela sono un vero toccasana per la nostra salute. Ideale sarebbe mangiarle durante l’arco della giornata come spuntini. Non è sbagliato mangiarle dopo i pasti però sono sconsigliate per chi soffre di reflusso ed ha problemi digestivi.

Sono ottime, insieme, nella macedonia, in alcuni dolci come torte e crostate ma anche sotto forma di insalate. Basterà aggiungere all’uva ed alle mele un ceppo di insalate verde lavata e tagliata e condire il tutto con olio, miele, sale ed aceto di mele.

I nostri video tutorial
Sabrina Giorgi

Cosa ne pensa l'autore

Sabrina Giorgi - Sono due frutti che mi sono sempre piaciuti molto ma non avevo mai pensato al fatto che combinandoli insieme avrei aumentato il loro potere benefico. Sicuramente metterò in pratica ciò che ho imparato abbinando uva e mele più spesso magari preparando anche qualche deliziosa torta per la colazione di tutta la famiglia.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!