E’ il corpo dell’amata attrice italiana: Italia in lutto (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Un‘estate devastante per il mondo del cinema italiano; un’estate che si è portata via tanti attori di successo, all’improvviso, come un fulmine a ciel sereno.

Eppure questa doveva essere l’estate della ripresa, dopo lo stop forzato legato alle ondate pandemiche. Il Covid ha forzosamente imposto ad attori del grande schermo e teatrali una pausa molto lunga.

Ora che l’emergenza sembra rientrata e che finalmente si era tornati sul set, arrivano notizie che non vorremmo mai sentire, gettandoci nello sconforto e facendoci riflettere sulla durata effimera dell’esistenza terrena.

Basta davvero un attimo affinché una vita venga strappata via per sempre all’affetto dei suoi cari, dei colleghi con cui si sono condivisi successi, fan. Stavolta un tragico destino ha stroncato l’esistenza di una grande attrice del nostro Paese.

Parlo di un’attrice che ha contribuito, con il suo talento, a rendere grande il cinema italiano, quello che, da sempre, si è distinto per la professionalità, il carisma, la poliedricità dei suoi artisti.