Dramma in spiaggia, è morto sotto gli occhi della moglie

Purtroppo una brutta tragedia si è verificata in queste ore in Italia, non vi è stato nulla da fare per la vittima. Vediamo che cosa è successo e dove è accaduto il dramma.

Pubblicato il 17 luglio 2022, alle ore 11:05

Dramma in spiaggia, è morto sotto gli occhi della moglie

Ascolta questo articolo

L’estate ormai è arrivata e gli italiani non vedevano l’ora che arrivasse la bella stagione dopo due anni trascorsi con la pandemia di Covid, che ha imposto anche ai gestori degli stabilimenti balneari le regole di distanziamento sociale e dell’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale. Insomma dopo le restrizioni ci si prepara a trascorrere una estate tutto sommato tranquilla, anche se il Covid rimane sempre dietro l’angolo e bisogna utilizzare tutta la prudenza necessaria.

Come ogni anno la cronaca è purtroppo piena di incidenti che accadono sul nostro litorale italiano, da Nord a Sud. Spesso si tratta di malori che avvengono in spiaggia o di annegamenti, circostanza quest’ultima in cui purtroppo ogni anno tantissime persone perdono la vita. Ciò avviene per i motivi più disparati. In queste ore una assurda tragedia si è verificata su una spiaggia italiana, vediamo che cosa è accaduto.

Dramma sotto gli occhi di tutti

Secondo quanto apprendiamo dalla stampa locale e nazionale, l’ennesima tragedia del mare è avvenuta a Muravera, in Sardegna. Qui infatti un uomo di 78 anni, Carlo Riva, è morto improvvisamente subito dopo essere entrato in acqua. Al momento sono tutte da accertare le cause che hanno portato al decesso. 

Sembra che subito dopo essere entrato in acqua Riva abbia accusato un malore. I bagnanti si sono subito accorti di quello che stava succedendo per cui i soccorsi sono scattati subito. I bagnini che si trovavano in zona sono subito intervenuti, questo nel disperato tentativo di salvare la vita al malcapitato.

Purtroppo Riva è morto sotto gli occhi della moglie. Sul luogo della tragedia sono giunti successivamente i carabinieri di Muravera che hanno effettuato i rilievi del caso e ascoltato le persone presenti. Pare che Riva sia morto a causa di un arresto cardiocircolatorio, che non gli ha lasciato scampo.

Scene di strazio e disperazione si sono vissute sull’arenile di Muravera quando è stata constata la morte del 78enne. La moglie è ancora sconvolta per quanto avvenuto. Quanto avvenuto in Sardegna non è certamente il primo caso del genere che si verifica durante questa in Italia, segnata già da drammi abbastanza gravi. Riva era originario della provincia di Monza-Brianza ed era in vacanza.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire quanto possa essere pericoloso il mare. Questo signore è annegato a causa di un malore improvviso, bisogna ricordare che la sicurezza in mare è una cosa molto importante e non bisogna mai entrare in acqua dopo aver consumato un pasto abbonandante o dopo essere stati esposti molto al caldo.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!