Dramma in Italia: trovato morto nel furgone in cui viveva

Purtroppo una terribile tragedia si è verificata nel nostro Paese, è stato trovato morto nel furgone in cui viveva. La notizia ha scioccato una intera comunità.

Pubblicato il 13 ottobre 2022, alle ore 14:35

Dramma in Italia: trovato morto nel furgone in cui viveva

Ascolta questo articolo

In Italia in questi giorni si stanno verificando una serie di tragedie che stanno sconvolgendo l’opinione pubblica nazionale. Si tratta molto spesso di incidenti stradali, o peggio ancora morti improvvise a causa di malori di varia natura. Si tratta di tragedie che segnano intere comunità e vengono anche riprese dalla stampa, proprio a causa del loro interesse mediatico che provocano. In queste ore purtroppo dobbiamo dare conto di altre terribili tragedie. 

Si pensi ad esempio a quanto accaduto nella giornata del 12 ottobre, quando un operaio è morto nel tarantino mentre lavorava alla riparazione di un guasto sulla linea elettrica del FrecciaRossa Milano-Taranto. L’uomo sarebbe deceduto a causa di un infarto. Ma in queste ore è accaduta un’altra tragedia che ha provocato strazio in una intera comunità, ecco che cosa è accaduto. 

Trovato morto nel furgone

Secondo quanto si apprende dai media locali e nazionali, un uomo di 60 anni è stato trovato senza vita all’interno del furgone in cui viveva in zona Don Bosco a Roma. La vittima, che si chiamava Eugenio, da tempo viveva da solo all’interno del mezzo ed era conosciuto in zona, tanto che gli abitanti gli portavano cibo e vestiti.

Un dramma della solitudine, quello di Roma. A dare l’allarme è stato un residente della zona, che ha visto come l’uomo fosse privo di vita all’interno del mezzo. Sul posto sono così arrivati i carabinieri e gli uomini della VII sezione di via in Selci che hanno eseguito i rilievi del caso. L’uomo sarebbe morto per cause naturali.

Eugenio viveva in un furgone bianco arruginito, parcheggiato a bordo strada. Nonostante gli aiuti della popolazione l’uomo è deceduto, viveva come poteva, di espedienti, e a volte improvvisava delle bancarelle per poter vendere abiti usati. Sui gruppi social di quartiere in molti che lo hanno conosciuto lo hanno ricordato.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come purtroppo i drammi possano accadere improvvisamente, dispiace per il povero Eugenio morto in queste terribili circostanze. L'uomo sarebbe morto per cause naturali. Nelle prossime ore si potranno conoscere sicuramente ulteriori dettagli su quanto accaduto a Roma e sulla morte di questo pover'uomo. Un dramma assurdo.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!