Dove si trova il fegato e quali funzioni svolge

Dove si trova il fegato? Ecco tutto quello che c'è da sapere sulla ghiandola che si occupa dell'eliminazione delle sostanze dannose per il nostro organismo

Dove si trova il fegato e quali funzioni svolge

Molte persone si chiedono dove si trova il fegato non appena avvertono qualche dolore ad un fianco. Il fegato è la ghiandola più grande del corpo umano e serve principalmente ad aiutare il nostro metabolismo, poiché è in grado di produrre la bile, che serve nei processi digestivi e riesce a rimuovere le sostanze tossiche presenti nel sangue.

Tale ghiandola che è collegata con l’apparato digerente e può ricordare la forma di un cuneo, essendo quasi triangolare. Il suo esterno è interamente ricoperto da una capsula di tessuto connettivo chiamata capsula di Glisson. La sua dimensione si espande a seconda dell’età, aumentando durante l’infanzia e raggiungendo le dimensioni massime intorno ai 18 anni, dopo quel traguardo inizia per il fegato una sorta di discesa, perché inizierà a diminuire con il passare degli anni.

Il colore dell’organo epatico è rosso scuro e la sua superficie è molto liscia. L’anatomia classica tende a distinguere il fegato in quattro lobi : il lobo destro (che è la parte maggiore), il lobo sinistro ( a forma di triangolo), il lobo quadrato (che confina con la colecisti) e il lobo caudato oppure chiamato lobo di Spigelio (che si trova nella parte posteriore). Anche le cellule che formano quest’organo sono di quattro tipi; abbiamo gli epatociti, le cellule di Kupffer, le cellule endoteliali e le cellule stellate.

Il fegato è collegato a due grandi vasi sanguigni, l’arteria epatica, che parte dal fegato per raggiungere le altre parti del nostro corpo e la vena porta, che si occupa di immettere il sangue all’interno della ghiandola.

Il fegato è uno degli organi più complessi del corpo umano
Il fegato è uno degli organi più complessi del corpo umano

Dove si trova il fegato a destra o a sinistra?

Molte persone si chiedono esattamente dove si trova il fegato; questa ghiandola è posizionata proprio sotto il diaframma a destra e si trova, in una posizione quasi incastrata tra il colon, lo stomaco e, appunto il diaframma. Esso è, infatti, posizionato, nell’ipocondrio destro, nel quadrante superiore della cavità dell’addome, dalla parte destra, anche se una piccola porzione del fegato arriva al quadrante di sinistra. Praticamente si trova vicino al lato destro dello stomaco, sotto il polmone sinistro, sopra alla cistifellea e al rene destro.

Così come è posizionato è quasi impossibile sentirlo, anche perché è un organo molto silenzioso e raramente provoca dolori, se non quando è gravemente malato o si ha il fegato ingrossato.

Il suo peso può variare da 1,5 kg ai 2 kg in una persona adulta, ricordiamo comunque che il suo peso può variare notevolmente anche in base al peso corporeo della persona.

Ecco dove si trova il fegato nel corpo umano
Ecco dove si trova il fegato nel corpo umano

Il fegato : le principali funzioni

Il fegato svolge numerose funzioni, che servono per il corretto funzionamento del corpo umano e per la corretta eliminazione delle tossine, in particolare : il fegato produce la bile (la bile è una sostanza di colore giallastro che si occupa principalmente di assorbire i grassi all’interno dell’intestino), svolge la sintesi e la formazione del glucosio, elimina l’insulina e altri ormoni, si occupa dell’assorbimento delle proteine, tratta la sintesi del colesterolo e dei trigliceridi, produce fibrinogeno, trombina, proteina C, proteina S, epcidina e antitrombina, sostanze che giocano un ruolo importante per la coagulazione sanguigna.

L’organo epatico si occupa anche della demolizione dell’emoglobina e di diverse sostanze tossiche e dannose per il nostro corpo, in particolare quelle che vengono prodotte a seguito dell’assunzione di farmaci e di bevande alcoliche ad alto contenuto di alcol. All’interno dell’organo epatico, inoltre, l’ammoniaca si trasforma in urea e si conservano sostanze come il glucosio, il ferro e la vitamina B12.

Un ruolo importante è svolto dal fegato durante la gravidanza, perché si occupa della produzione dei globuli rossi, fino al terzo mese. Questa ghiandola è molto importante anche per il sistema immunitario, perché svolge una funzione protettiva nei confronti di molte sostanze antigene.

Questa grande ghiandola riesce, inoltre a trasformare l’acido lattico, che viene generato dal sistema muscolare, in glulosio. Grazie ad un corretto funzionamento del fegato, il nostro organismo riesce a mantenere un corretto equilibrio idro-salino.  Infine, il fegato si occupa della sintesi della somatomedina, chiamata anche IGF-1, si tratta di un ormone di natura proteica che svolge un ruolo importante nella crescita dei bambini.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!