Dieta fast 800 per perdere fino a 15 chili e rimettersi in forma dopo le vacanze Natalizie

La dieta Fast 800 è un regime dimagrante altamente efficace che ha spopolato nel Regno Unito ed è la variazione della dieta fast seguita anche da Kate MIddleton. Può essere seguita per un breve periodo e permette di perdere fino a 15 chili.

Dieta fast 800 per perdere fino a 15 chili e rimettersi in forma dopo le vacanze Natalizie

Le feste di natale sono finite, l’anno nuovo è da poco iniziato e quindi questo è il giusto momento per mettersi a dieta. Se si ha necessità di perdere fino a 15 chili la Dieta fast 800 sarà il giusto percorso dimagrante per ottenere una remise en forme in sole due settimane.

Questa dieta è stata ideata dal dottor Michael Mosley, giornalista e medico della Bbc, il quale sostiene che il digiuno sia un metodo efficace per perdere peso e per depurare l’organismo così da ridurre le infiammazioni causa di moltissime malattie.

La dieta fast 800

Questo regime alimentare, che ha spopolato nel Regno Unito, non è altro che una variazione della famosa dieta Fast diventata celebre grazie a Kate Middleton che la seguì in previsione del suo matrimonio. Rispetto a quest’ultima, questa si differisce perché prevede un menù giornaliero da 800 calorie. Essendo una dieta piuttosto restrittiva può essere seguita solo per 3 settimane, sempre sotto controllo medico.

La prima settimana prevede un’alimentazione abituale ma con un digiuno di 14 ore nel week end. Si passa poi alla seconda fase della durata di due settimane che prevede 4 pasti da 200 calorie l’uno al giorno e tra la cena e la colazione è fondamentale che ci siano 12 ore di digiuno. Se quindi si cenerà alle 19 la colazione non potrà essere consumata prima delle 7. Finita la fase dimagrante, più una pre-dieta, si passa a quella di mantenimento che dura sino a 12 settimane e consente di consolidare i risultati ottenuti. La fase dimagrante permette di perdere fino a 8 chili di peso mentre quella di mantenimento anche fino a 15 chili in totale.

Per colazione si può per esempio gustare una omelette di albumi accompagnata da una fetta di prosciutto cotto senza grasso. A pranzo 100 grammi di bresaola con rucola e parmigiano, mentre a cena un minestrone di legumi. Come spuntino che deve essere uno solo quindi o a metà mattina o a metà pomeriggio è consigliato uno yogurt magro, un frutto di stagione oppure frutta secca. 

I nostri video tutorial
Sabrina Giorgi

Cosa ne pensa l'autore

Sabrina Giorgi - 800 calorie al giorno sono davvero pochissime e quindi non penso di poter mai seguire questo regime alimentare anche perchè una persona nell'arco della giornata fa tante attività che consentono di bruciare molte calorie e quindi diventa fondamentale mangiare in modo più equilibrato. I vip spesso sono un pessimo esempio poiché lanciano queste mode a mio avviso nocive per la salute.

Commenti
Elisabetta Monda
Elisabetta Monda

12 gennaio 2019 - 08:54:21

Non è una dieta, è una follia!

0
Rispondi