Devastante incendio minaccia le case, persone costrette a fuggire

Un incidendio di grosse dimensioni si è verificato in queste ultime ore in Italia, la popolazione è molto preoccupata. Vediamo che cosa sta succedendo, la situazione è critica.

Devastante incendio minaccia le case, persone costrette a fuggire

Ascolta questo articolo

Con l’arrivo della bella stagione cominciano alcuni dei problemi che attanagliano il nostro Paese. Uno di questi è sicuramente il caldo afoso, che in questi ultimi anni la sta facendo da padrone già a partire dalla primavera. Quest’anno, nonostante sia maggio, le temperature sono abbastanza miti e gradevoli, ma i meteorologi hanno affermato che i modelli matematici prevedono un’estate infernale, con temperature che in alcune zone del Sud potrebbero addirittura raggiungere quasi 50 gradi.

Questo non si sa ancora se accadrà realmente, ma che la prossima sia un’estate piuttosto calda sembra confermato. Un altro problema che si verifica è quello della siccità. Le alte temperature e l’assenza di pioggia per diversi mesi dell’anno fanno ritirare fiumi e piccoli torrenti, inoltre i terreni non assorbono la quantità di acqua necessaria per alimentare le falde acquifere. Ma c’è anche il problema degli incendi, che pare aver già cominciato a flagellare alcune zone d’Italia. Vediamo cosa sta accadendo. 

Devastante incendio

In queste ore i media di tutta Italia hanno riportato una notizia che ha creato sconcerto all’interno dell’opinione pubblica. Un incendio di vaste proporzioni si è sviluppato sulla montagna di Erice, in Sicilia. Le fiamme si sono propagate in pochissimo tempo, alimentate anche da un forte vendo di scirocco. 

Il rogo ha minacciato anche diverse abitazioni di contrada Martogna. Le autorità locali sono immediatamente intervenute mandando sul posto diverse squadre di Vigili del Fuoco, insieme ai carabinieri e al personale della Protezione Civile. La zona è stata evacuata, anche perchè le fiamme minacciano di arrivare sulle case. 

Secondo quanto riferisce Notizie.it le fiamme hanno aggredito anche il Mercatone del mobile. A bruciare inizialmente sono state solo le sterpaglie, ma in un secondo momento e sospinto dal forte vento l’incendio ha raggiunto i capannoni dell’azienda, dove per ora non si sa se ci sono stati danni. La situazione viene costantemente monitorata. Si attende inoltre l’arrivo di aerei militari, un albero di grosse dimensioni è caduto sulla Strada provinciale Marsala-Trapani.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come gli incendi possano verificarsi improvvisamente, anche quando non fa particolarmente caldo. Non si sa se il rogo in questione sia stato accidentale oppure doloso. Fatto sta che le fiamme stanno devastando una intera area della zona di Erice. La speranza è che il rogo venga domato a breve.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!