Compra una camera da letto di seconda mano: quello che trova in un cassetto ha dell’incredibile

Un episodio incredibile si è verificato ad una coppia che aveva acquistato un armadio usato, quello che è successo ha dell'incredibile. Vediamo cosa è successo.

Pubblicato il 17 giugno 2022, alle ore 19:08

Compra una camera da letto di seconda mano: quello che trova in un cassetto ha dell’incredibile

Ascolta questo articolo

A chi non è mai capitato di comprare qualcosa di usato, ad esempio un’auto o qualche altro oggetto utile, tipo un mobile della cucina. Come si sa, quando si comprano cosa usate è sempre bene stare attenti a dei difetti che gli oggetti in questione possono avere, questo onde evitare spiacevoli incovenienti ad esempio per le riparazioni. Eppure capita che quando si compra qualcosa di usato si trovi qualche difetto. Ma non sempre le cose vanno in questo modo. 

Qualcuno stenterà a credere a quello che vi stiamo per raccontare, ma l’episodio è successo veramente e ha destato la curiosità di tantissime persone nel mondo. Questa notizia ci fa capire anche come non bisogna assolutamente dimenticarsi nulla quando si vende un oggetto usato, perchè ci potrebbero essere anche delle conseguenze serie. Vediamo nel dettaglio l’accaduto.

Una sorpresa inaspettata

Laural Jaecks è una signora di Oak Creek che su Facebook Marketplace trovò alcuni comò in vendita. Per questo decise di comprare l’intera stanza: si è rivolta quindi al proprietario e ha contrattato l’ordine, per cui quest’ultimo è arrivato a casa sua dopo qualche giorno. Insieme al mobilio la donna comprò anche una testiera di un letto realizzata da alcuni artigiani Amish.

Gli Amish sono noti per produrre oggetti di ottima qualità e fattura. Per tutta la camera Lauras ha offerto un prezzo di 300 euro, per cui il venditore ha accettato. Insieme al marito stavano montando la camera quando si sono accorti che uno dei mobili aveva un altro scompartimento segreto di cui non erano a conoscenza. Qui c’erano decine di buste contenenti banconote da 100 euro

“Ben presto siamo arrivati a contare banconote per un valore totale di 10.300 euro” – così ha spiegato Lauras. Assieme ai soldi c’erano dei documenti bancari con le generalità dei proprietari, per cui la signora non si è persa d’animo e ha contattato questi ultimi, a cui quindi ha restituito tutto quel denaro. Il venditore, colpito dal bellissimo gesto, ha mostrato il suo apprezzamento per la sua onestà donandole parte del denaro che ha restituito.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire che non tutte le persone sono avide di denaro, per cui questa donna trovando tantissimo denaro nell'armadio acquistato ha preferito restituirlo ai proprietari invece di tenerlo per sè. Voi cosa avreste fatto al posto suo? Potete scrivercelo nei commenti a questo articolo. Una vicenda incredibile.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!