Come combattere l’ansia

Volete sapere come combattere l'ansia? Eccovi alcuni consigli per condurre una vita più spensierata e libera da attacchi di paura e panico

Come combattere l’ansia

Sapere come combattere l’ansia può essere fondamentale per poter vivere meglio. Secondo alcuni studi condotti negli Stati Uniti, l’ansia spesso compare associata ad altre malattie fisiche o mentali e può aggravare semplici stati di nervosismo.

I sintomi dell’ansia sono moltissimi ma tutti hanno in comune la presenza di paura o il terrore spropositati. Spesso l’ansia sfocia in veri e propri attacchi di panico caratterizzati da terrore improvviso, forte sudorazione, senso di svenimento e difficoltà di respirazione.

Sapere come gestire i momenti di sconforto in cui l’ansia si impadronisce della nostra mente e del nostro corpo è importantissimo perché, purtroppo, si tratta di un circolo vizioso in cui, se non contrastati, gli attacchi di ansia si presentano sempre più spesso e per motivi sempre più futili.

Esistono molti tipi di ansia, da quella sociale, scatenata dalla paura delle persone e del parlare in pubblico, a quella ossessivo compulsiva che costringe chi ne soffre ad organizzare la propria vita in un susseguirsi di rituali ben stabiliti e imprescindibili.

Qualunque sia il problema che vi blocca nella morsa dell’ansia è importante che valutiate approfonditamente la situazione per stabilire se è il caso di rivolgersi ad uno specialista. Nel frattempo eccovi alcuni suggerimenti utili.

Come combattere l'ansIA2
Difficoltà respiratorie

Come combattere l’ansia senza farmaci

È possibile tenere sotto controllo l’ansia senza dover necessariamente assumere dei farmaci: adottando uno stile di vita equilibrato in cui l’amore ed il centro dell’attenzione sono rivolti a voi stesse. Ecco come combattere lo stress:

Scrivete un diario

Capire quali sono le cause che scatenano l’ansia può essere utile per sapere come combattere gli attacchi di panico. Potrà aiutarvi annotare cosa accade ogni qual volta venite colpite da un attacco di panico registrando qual era lo stato emotivo pre-attacco e facendo attenzione se in quella giornata vi sentivate arrabbiate, agitate o rilassate. Il diario vi aiuterà a scavare tra i vostri pensieri per trovare il posto in cui si generano le paure.

Come combattere l'ansia

Fate sport

Fare dell’attività fisica è importantissimo e non solo a livello fisico. Con lo sport si scarica lo stress e si fa il pieno di endorfine. Una bella passeggiata con la musica a tutto volume sparate nelle cuffie potrebbe essere un’ottima soluzione adatta a tutte.

Attente alla dieta

Non sottovalutate la possibilità che l’ansia sia scatenata da intolleranze alimentari o all’uso esagerato di tè, caffè, sigarette e bevande energetiche. Se siete ansiose evitate i dolci e indirizzatevi su 5 pasti leggeri caratterizzati da cibi integrali. Possono aiutarvi anche le tisane rilassanti a base di camomilla o valeriana.

Rilassatevi

Cercate di imparare qualche tecnica di rilassamento che possa aiutarvi nei momenti critici e che potete utilizzare ogni volta che avete un po’ di tempo da dedicarvi. Molte discipline, come lo yoga o la meditazione, potrebbero aiutarvi notevolmente a migliore la vostra qualità della vita e farvi scoprire il lato migliore della vostra mente: non sottovalutatele.

Vogliatevi bene

La maggior parte delle donne è particolarmente severa con sé stessa e si critica in diverse occasioni e questo può causare forte stress e ansia. Amatevi!

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!