Come coltivare una pianta di pomodoro in casa

Sono pochi ad avere la fortuna di possedere un giardino in cui coltivare un piccolo orto; è possibile però coltivare una piantina di pomodori in casa. Non c'è nulla di più gratificante di far crescere una pianta a partire da un seme.

Come coltivare una pianta di pomodoro in casa

I pomodori sono ricchi di vitamine e sostanze antitumorali. In commercio ne esistono molte varietà ma spesso vengono coltivati con agenti chimici che possono nuocere alla salute di chi li consuma. Se si ha a disposizione un piccolo orto, è facile coltivare le proprie piantine di pomodoro, ma se non si ha questa fortuna, con dei piccoli accorgimenti è possibile realizzare la propria piccola piantina di pomodoro. Per coltivare una piantina di pomodoro in casa, occorrono:

  • semi di pomodoro
  • un vaso alto almeno 30 cm
  • terra
  • fondo di caffè

I pomodori vanno seminati a febbraio, effettuando una semina in un vaso dentro casa, è possibile seminare i pomodori fino ad aprile. Prendete, quindi, un vaso alto almeno 30 cm e riempitelo fino a 20cm di terra. Aggiungete qualche cucchiaio di fondo di caffè e mescoalte. Il fondo di caffè è un ottimo fertilizzante naturale, vanno aggiunti 2 cucchiai di fondo di caffè ogni 2 mesi per far crescere al meglio la piantina.

Poi realizzate un piccolo fosso al centro ed inserite 6-8 semi. Coprite i semi con della terra. Annaffiate e posizionate il vaso in un area soleggiata. Per far crescere al meglio la vostra piantina di pomodoro dovreste annaffiarla regolarmente senza però causare dei ristagni d’acqua. Quando le piantine raggiungeranno un’altezza di circa 10 cm, inserite un supporto di legno che servirà per tenere sostenuti i rami. Non bisogna annaffiare le foglie della pianta per evitare l’azione di malattie fungine.

Meglio scegliere varietà di semi da cui nasceranno pomodori di piccole dimensione come i ciliegini, avendo poco spazio sono perfetti anche per il loro aspetto delicato. Per realizzare la vostra piantina di pomodoro, potete farvi aiutare anche dai bambini e, utilizzando dei vasi trasparenti, potranno anche conoscere la natura. Non c’è niente di più facile che imparare facendo piccoli esperimenti, con la vostra piantina di pomodoro potranno conoscere una piccola parte del mondo vegetale.

I nostri video tutorial
Chiara Venditti

Cosa ne pensa l'autore

Chiara Venditti - Penso sia molto bello e appagante avere in casa delle piccole piantine ottenute da un seme. Serve un po' di buona volontà, esperienza e voglia di imparare. La bellezza della natura può essere scoperta anche in casa e i prodotti biologici realizzati da noi faranno bene a mente e corpo. Sono molte le piante che possiamo tenere in casa e che potranno migliorarne e rinfrescarne l'aspetto.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!