Come anticipare il ciclo mestruale: metodi naturali e consigli

Molte donne hanno la necessità di sapere come anticipare il ciclo mestruale. Ecco come fare, in modo naturale, senza però dimenticare di chiedere prima il parere medico per non rischiare con la nostra salute

Come anticipare il ciclo mestruale: metodi naturali e consigli

Le mestruazioni possono creare difficoltà ed imbarazzi in particolari occasioni; per questo motivo, molte donne vogliono sapere come anticipare il ciclo mestruale. In questo modo, è possibile programmare partenze, eventi speciali, uscite romantiche, allenamenti o partecipazioni a competizioni sportive.

Anticipare il ciclo è possibile ma, così come bloccarlo, non è consigliabile alterare una processo naturale e fisiologico. Per questo motivo, è sempre consigliabile chiedere il parere medico e scegliere il metodo più adeguato al nostro caso. Bisogna ricordare che il ciclo mestruale è fondamentale per la fertilità e la possibilità di avere figli.

Esistono vari metodi per stimolare il ciclo in modo naturale; alcuni di questi sistemi sono vecchi rimedi della nonna di cui, però, non bisogna abusare. Ecco dunque quali sono alcuni metodi naturali per indurre le mestruazioni e alcuni consigli utili per la nostra salute.

Il sedano è un alimento consigliato a coloro che vogliono anticipare il ciclo
Il sedano è un alimento consigliato a coloro che vogliono anticipare il ciclo

Come anticipare il ciclo con l’alimentazione

Ci sono alcuni alimenti che introdotti nella nostra alimentazione e dieta sono capaci di stimolare l’arrivo delle mestruazioni. Alle donne che chiedono come anticipare il ciclo mestruale, tra le credenze antiche e i rimedi della nonna c’è l’assunzione di alimenti ricchi di fitoestrogeni; si tratta di alimenti come la soia, i cereali, i semi di lino e alcuni germogli.

Altri alimenti utili sono il sedano e il prezzemolo perché contengono una sostanza, l’apiolo, capace di indurre le contrazioni uterine, la rottura dell’endometrio e quindi l’inizio del ciclo. Queste piante, in particolare, possono essere assunte crude o bollite per creare dei centrifugati o tisane.

A tal fine, nella nostra alimentazione non devono mancare vitamine e sali minerali; in particolar modo, bisogna assumere Vitamina C perché è in grado di stimolare il ciclo. Sono particolarmente ricchi di questa vitamina frutta e verdura come gli agrumi, i kiwi, la papaya, i broccoli, i pomodori e le verdure a foglia verde.

Anche alcune spezie si rivelano efficaci allo scopo; è il caso della cannella o della curcuma che può essere aggiunta ai nostri primi e secondi di portata.

Anche la borsa dell'acqua calda influisce sulla comparsa prematura del ciclo
Anche la borsa dell’acqua calda influisce sulla comparsa prematura del ciclo

Rimedi naturali e della nonna

È noto che l’assunzione di tisane, infusi e decotti aiutano il nostro organismo in molti casi. Per anticipare il ciclo, per esempio, è indicato bere infusi di salvia, mirtillo rosso, finocchio o luppolo un paio di volte al giorno fino all’arrivo del ciclo. Miele e acqua calda, bevuti almeno 3 volte al giorno prima dell’ovulazione sono un rimedio antico ma efficace.

Il calore è un rimedio solitamente utilizzato quando, a causa dei dolori premestruali o mestruali, sentiamo il bisogno di conforto. Questo, infatti, permette di lenire, dare sollievo e diminuire i fastidi e i dolori mestruali, oltre a ridurre lo stress. In realtà, proprio per la sua capacità di favorire il deflusso del sangue, è adatto anche per chi vuole anticipare il ciclo. Per questo motivo, oltre alla borsa dell’acqua calda sull’addome, sono particolarmente indicati anche le docce e i bagni caldi.

Un altro rimedio antico, basato su credenze e non su basi scientifiche, è fare un pediluvio. In questo caso, bisogna immergere i nostri piedi in una bacinella di acqua calda nella quale versare qualche goccia di olio essenziale di rosmarino.

Attività rilassanti come lo yoga e pilates contribuiscono ad anticipare il ciclo
Attività rilassanti come lo yoga e pilates contribuiscono ad anticipare il ciclo

Come anticipare il ciclo: altri rimedi

Molte donne riescono ad anticipare le mestruazioni facendo attività sportiva. Dedicare ogni giorno almeno un’ora allo sport, senza eccedere, oltre a fare bene alla mente e al corpo, favorisce la circolazione del sangue e alza il metabolismo. Sono particolarmente indicate le passeggiate, la corsa, ma anche fare yoga e pilates.

Anche ridurre lo stress, rallentare i ritmi frenetici cui siamo sottoposte giornalmente, può facilitare e stimolare l’arrivo del ciclo mestruale. Come spesso accade e viene suggerito, modificare il nostro stile di vita e le nostre abitudini è un vantaggio e un rimedio in molti casi. Per lo stesso motivo, può essere utile fare dei massaggi rilassanti sul corpo e sull’addome che aiutano a stimolare e migliorare la circolazione del sangue.

Consigli utili

Prima di iniziare ad utilizzare un rimedio, sebbene naturale, per indurre il ciclo mestruale è utile chiedere sempre il parere del nostro ginecologo; lo specialista, valuterà il caso e potrà suggerire quale rimedio utilizzare o se non farlo. In alcuni casi, infatti, il rischio è compromettere la nostra salute e incorrere in patologie anche serie e pericolose.

Per quanto riguarda l’alimentazione è bene ricordare che non bisogna eccedere con l’assunzione degli alimenti in grado di stimolare il ciclo per non causare effetti collaterali o avere controindicazioni. Inoltre, è importante cercare di mantenere il nostro peso forma.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!