Coccodrillo trascina cadavere nella laguna: turisti sotto choc

Una scena raccapricciante quella a cui hanno assistito nel panico più totale tanti turisti. Un coccodrillo si è allontanato nella laguna stringendo tra le fauci la sua preda: ecco il racconto choc.

Pubblicato il 25 agosto 2022, alle ore 11:01

Coccodrillo trascina cadavere nella laguna: turisti sotto choc

Ascolta questo articolo

Sono ancora sotto choc i tanti turisti che, loro malgrado, hanno assistito a questa scena raccapricciante. La notizia ha fatto immediatamente il giro del web, dove sono persino spuntate alcune immagini e filmati di quanto accaduto. Un enorme coccodrillo ha trascinato con sè il cadavere di un uomo, ben stretto tra le sue imponenti fauci, capaci di stritolare in poco tempo qualsiasi cosa.

Un grave errore, una disattenzione dettata da troppa superficialità è costata caro al malcapitato, che evidentemente nulla ha potuto dinnanzi all’enorme rettile inferocito. Quest’ultimo l’ha poi trascinato con sè nei meandri più nascosti del suo habitat, tanto che si è reso poi necessario l’intervento dei vigili del fuoco: ecco i dettagli dell’accaduto.

L’accaduto

Questa storia raccapricciante proviene dallo stato nord-orientale di Tamaulipas, nel Messico, dove alcuni turisti sono stati testimoni di una scena che difficilmente dimenticheranno mai. Un gigantesco rettile, un coccodrillo di una laguna messicana, lungo intorno ai 7 metri, ha agguantato una malcapitata preda umana trascinandola con sè davanti agli occhi increduli dei testimoni.

Un orrore assoluto che ha fatto il giro del web, dove quasi subito sono iniziate a circolare le immagini di quanto accaduto. Da una prima ricostruzione delle forze dell’ordine, un giovane bagnante avrebbe ignorato i divieti di balneazione, disposto per via della presenza di feroci coccodrilli appunto, e sarebbe stato poi aggredito e ucciso da uno di questi giganteschi rettili marini.

I turisti che ammiravano incuriositi delle innocue tartarughe nuotare nella Laguna del Carpintero, nella città di Tampico, hanno scorto all’improvviso un coccodrillo che nuotava, trasportando tra le sue spaventose fauci, il cadavere di un uomo. Alla fine l’ha trascinato nella rete fognaria, dove i vigili del fuoco si sono poi spinti per cercare il cadavere, ritrovato sotto un tombino ad un isolato di distanza dall’avvistamento. Si è conclusa così questa incredibile vicenda, destinata a non far dormire sonni tranquilli agli increduli testimoni.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Si tratta davvero di una storia raccapricciante, un gigantesco coccodrillo ha ucciso un uomo e lo ha trascinato con sè nella rete fognaria. Le immagini diffuse sono davvero spaventose, è sempre bene seguire le regole e non eludere i divieti. Ne ha pagato le spese con la vita questo povero malcapitato.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!