"Ci sono morti". Terribile tragedia in Italia poco fa, elicotteri sul posto

Purtroppo una nuova tragedia si è verificata in queste ore nel nostro Paese, vediamo di cosa si tratta e che cosa è accaduto. Purtroppo non vi è stato nulla da fare.

"Ci sono morti". Terribile tragedia in Italia poco fa, elicotteri sul posto

Ascolta questo articolo

In questo periodo il nostro Paese è sconvolto da numerose tragedie che stanno gettando apprensione tra la popolazione. Intere comunità sono attraversate da lutti tremendi, a volte improvvisi. Si tratta di fatti che sconvolgono e che fanno anche pensare. Ed è proprio quello che è avvenuto in in queste ore, dove si sono verificati due gravissimi incidenti. Tra l’altro dall’inizio di quest’anno episodi così se ne sono verificati tantissimi, così come anche negli altri anni..

Tra l’altro le tragedie odierne si sono verificate in due diverse parti d’Italia, per cui le comunità sconvolte da questi episodi sono due. Si è trattato di tragedie improvvise, che hanno a che fare, purtroppo e nuovamente con il lavoro. In questi giorni ci sono stati gravissimi incidenti del genere, dal Nord Italia fino al Salento. Dal’inizio dell’anno sono decine le persone morte in questa maniera. Vediamo che cosa è accaduto. 

Morti assurde

Il primo fatto di cronaca è avvenuto in Calabria, dove un uomo 60enne residente a Petilia Policastro si è ribaltato mentre si trovava in sella al suo trattore. Sono ancora in corso le indagini per verificare quanto accaduto, ma purtroppo nonostante l’uomo sia stato trasportato d’urgenza presso l’ospedale in elisoccorso non vi è stato nulla da fare. 

In Toscana invece, un uomo di 58 anni è rimasto ucciso sempre dal trattore che stava manovrando in campagna. Per cause ancora in corso di accertamento, forse a causa del terreno accidentato, la vittima ha perso il controllo del mezzo che si è ribaltato cadendo sopra di lui. A causa delle gravissime ferite riportate, l’uomo è morto praticamente sul colpo e si sono rivelati inutili i tentativi di soccorso. L’allarme era stato lanciato dal fratello della vittima. Su entrambi gli incidenti le autorità stanno cercando di fare assoluta chiarezza e chiarire, come spesso avviene in questi casi, eventuali responsabilità.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come le tragedie possano verificarsi davvero all'improvviso. Dispiace tantissimo per queste due vittime sul lavoro, le ennesime in Italia. Saranno le autorità a stabilire quanto avvenuto e le cause di questi gravissimi incidenti, di lavoro non si dovrebbe morire, semmai vivere. Si attendono ulteriori aggiornamenti sui casi in questione.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!