C’è Posta per Te, la prima puntata è partita male: pubblico inferocito dopo ciò che si è visto

Il grande ritorno di C'è posta per te' ha disatteso in parte le aspettative del pubblico. Non sono mancati comunque gli ascolti, tra grande commozione e momenti esilaranti: ecco cosa è successo.

Pubblicato il 8 gennaio 2023, alle ore 12:43

C’è Posta per Te, la prima puntata è partita male: pubblico inferocito dopo ciò che si è visto

Ascolta questo articolo

Dopo tanta attesa si è celebrata ieri, 7 gennario 2023, la prima puntanta del noto programma di canale 5 giunto ormai alle 26esima edizione. ‘C’è Posta per te‘ rappresenta uno dei programmi di maggiore successo condotto da Maria De Filippi, che non ha mancato anche questa volta di ospitare personaggi di spicco del mondo dello spettacolo.

La prima puntata della nuova edizione è stata densa di sorprese e di colpi di scena, alternando come sempre storie molto commoventi e toccanti ad altre situazioni più felici ed esilaranti. Dai commenti apparsi sui social, pare proprio che questa volta i telespettatori abbiano avuto qualcosa da rimproverare alla padrona di casa: vediamo di cosa si tratta.

Pubblico inferocito

Tra le storie più commoventi della prima puntata ha colpito soprattutto quella di Giuseppe, rimasto vittima di un terribile incidente domestico che l’ha costretto ad una lunga degenza in ospedale. Ad oggi il protagonista di questa drammatica vicenda si porta ancora dietro gli strascichi di quella terribile vicenda, che lo ha costretto purtroppo alla sedia a rotelle.

In tutto questo tempo Giuseppe ha potuto contare sull’amore incondizionato della moglie Francesca, alla quale ha voluto fare una sorpresa per ringraziarla della sua costante presenza. Ospite illustre della serata Can Yaman, che ha speso parole bellissime nei confronti della donna, sua grandissima fan: “Sei fortissima, complimenti. In questo periodo mi sento solo, magari avessi una persona forte come te e resiliente come te accanto a me. Magari vengo a Salerno, se hai una sorella, con la scusa di prendere una medicina in farmacia…”.

Questa bellissima storia non ha potuto lasciare indifferenti i telespettatori, profondamente commossi per la vicenda di Giuseppe e della sua splendida moglie. A far storcere il naso è stata, invece, l’ennesima partecipazione di fila al programma, la quarta, del noto attore di origini turche. “Can Yaman? Una novità! A quando la Littizzetto, Greggio e Iacchetti?”- questo uno tra i commenti più gettonati, che lasciano intendere come più di qualcuno sia rimasto deluso dalla presenza dei soliti noti. 

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Tra i telespettatori di C'è posta per te sembra esserci stato un po' di malumore per la solita presenza degli stessi personaggi in ogni edizione. A finire nel mirino, in particolare, Can Yaman, giunto alla quarta presenza di fila nel noto programma. Sicuramente la critica è legittima, anche se personalmente ho apprezzato molto la puntata di ieri.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!