Caso Alice Neri, nuovo colpo di scena. La rivelazione choc del testimone è di pochi minuti fa

Vediamo che novità ci sono sul caso Alice Neri, la vicenda continua ancora a far parlare di sè. Gli italiani seguono con trepidante interesse il caso in questione.

Pubblicato il 18 dicembre 2022, alle ore 18:52

Caso Alice Neri, nuovo colpo di scena. La rivelazione choc del testimone è di pochi minuti fa

Ascolta questo articolo

Nel mondo in questi giorni si stanno verificando una serie di tragedie che stanno sconvolgendo l’opinione pubblica nazionale. Si tratta molto spesso di incidenti stradali, o peggio ancora morti improvvise a causa di malori di varia natura. Si tratta di tragedie che segnano intere comunità e vengono anche riprese dalla stampa, proprio a causa del loro interesse mediatico che provocano. In questo periodo appunto sono tanti i fatti che stanno sconvolgendo le nostre comunità.

Si pensi ad esempio al delicatissimo caso di Alessia Sbal, la ragazza travolta e uccisa d un tir sul Grande Raccordo Anulare a Roma diverso tempo fa per il quale incidente il conducente del mezzo pesante è stato già rintracciato dalle forze dell’ordine e posto in stato di arresto con l’accusa di omicidio stradale, fuga e omissione di soccorso. Ma in queste ore sono arrivate novità sul caso di Alice Neri, la ragazza trovata morta carbonizzata in provincia di Modena. 

Alice Neri, le novità sul caso

Le autorità hanno davvero lavorato tantissimo per poter cercare di dare un volto e un nome all’assassino di Alice. Quest’ultimo è stato riconosciuto in un 29enne tunisino, Mohamed Bedoui, che al momento dell’arresto si trovava in Francia. Le indagini delle forze di polizia hanno permesso di appurare che questo soggetto è irregolare sul territorio italiano ed è anche destinatario di un provvedimento di espulsione dal nostro Paese. 

Adesso è invece arrivata una testimonianza da parte di un uomo frequentatore del locale “Smart Cafè” di Concordia, dove Alice pare abbia passato la sua ultima serata prima di sparire nel nulla. Il testimone avrebbe visto Alice baciarsi con due persone differenti a distanza di mezz’ora, lei sarebbe stato all’interno dell’auto e lui fuori, davanti al bar. 

Il testimone ha dichiarato agli inquirenti che Alice poco prima era con un ragazzo con cui stava consumando un aperitivo al bar, poi a distanza di mezz’ora il testimone è uscito dal locale per fumare una sigaretta (stava giocando alle slot) e ha visto Alice che veniva tirata per il collo da un’altra uomo che l’aveva baciata. Il testimone ha inoltre messo a conoscenza chi indaga di non essere in grado di riconoscere Mohamed.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come purtroppo i drammi possano avvenire improvvisamente, questa donna è stata uccisa in maniera abominevole per cui ci si augura che il killer paghi per quanto commesso. Un caso davvero assurdo che ha scosso l'intera Italia, a cui anche gli inquirenti faticano a credere. Il preunto responsabile è stato assicurato alla giustizia.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!