Calcio italiano incredulo, il campione è stato trovato morto

Purtroppo per lui non vi è stato niente da fare, una intera comunità è in lutto per quanto accaduto. Vediamo che cosa è successo e le cause del decesso di questa persona.

Pubblicato il 27 maggio 2022, alle ore 20:10

Calcio italiano incredulo, il campione è stato trovato morto

Ascolta questo articolo

Nel mondo accadono ogni giorno fatti più o meno eclatanti, alcuni dei quali colpiscono in particolar modo l’opinione pubblica. Spesso si tratta ad esempio di decessi dovuti a malori improvvisi, una circostanza quest’ultima che in questo periodo sta interessando in particolar modo il nostro Paese, dove molte persone stanno perdendo la vita tutto ad un tratto. Ma poi ci sono anche altri fatti di cronaca molto gravi, come ad esempio incidenti stradali o omicidi.

Si pensi ad esempio a quanto accaduto in questi giorni in India, dove un autobus e un camion si sono improvvisamente scontrati su una autostrada. Il sinistro ha provocato decine di morti e una ventina di feriti, alcuni dei quali purtroppo anche gravi. In queste ore anche la nostra nazione è stata funestata da assurdo incidenti stradali, e uno di questi è costato la vita ad un famoso sportivo molto noto in Puglia. Vediamo quindi che cosa è accaduto.

Schianto fatale

Secondo quanto riferisce la stampa locale e nazionale, Antonio “Tony” Vantaggiato, 22 anni, è stato trovato senza vita all’interno della sua automobile, una Lancia Y, lungo la provinciale che da Aradeo conduce a Noha, in provincia di Lecce, nel territorio comunale di Galatina. Il sinistro è avvenuto nella notte tra il 26 e il 27 maggio e le cause del tremendo schianto sono ancora al vaglio delle forze dell’ordine.

Vantaggiato avrebbe forse perso il controllo della vettura andandosi a schiantare contro un albero di olivo. Il suo corpo è stato trovato alle prime luci dell’alba da alcuni automobilisti di passaggio. Non ci sarebbero altri veicoli coinvolti, anche se in queste ore si è parlato di un’auto pirata che avrebbe tagliato la strada al giovane conducente: questa però rimane per ora una mera ipotesi investigativa.

Antonio era molto conosciuto nella zona e non solo in quanto era stato anche attaccante nella ASD Galatina, la locale squadra di calcio. “Tutta la comunità calcistica galatinese e dilettantistica piange la morte del giovanissimo Antonio “Tony” Vantaggiato, a causa di un terribile incidente stradale avvenuto nella serata di ieri. Tony è stato nostro tesserato nella stagione 2019/20 e lo ricordiamo come un ragazzo solare, educato e gentile. Asd Galatina Calcio e tutti i dirigenti, calciatori e staff, sono vicini al dolore che ha colpito la famiglia Vantaggiato.“ – questo il comunicato della società sportiva.

Poche ore prima, sulla stessa arteria stradale, ad un centinaio di metri dal luogo in cui è deceduto Antonio Vantaggiato, in un altro incidente stradale ha perso la vita un 81enne.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come i drammi possano accadere davvero all'improvviso. Dispiace per questa giovane vittima, un calciatore molto conosciuto nella sua zona e non solo. Nelle prossime ore si svolgeranno i funerali dello sfortunato calciatore della ASD Galatina Calcio. La comunità è in lutto, i famigliari sono distrutti dal dolore.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!