Boom di malori in Italia, gli esperti lanciano l’allarme. "Fate attenzione, è molto velenoso"

Gli esperti in queste ore hanno lanciato un allarme che sta facendo preoccupare i cittadini, bisogna fare attenzione a dove si sta. Vediamo che cosa sta succedendo, la situazione è già seria in una città.

Pubblicato il 6 ottobre 2022, alle ore 9:25

Boom di malori in Italia, gli esperti lanciano l’allarme. "Fate attenzione, è molto velenoso"

Ascolta questo articolo

Come si sa in questo periodo ci sono diverse notizie che stanno preoccupando gli italiani. Una tra tutte è sicuramente quella che riguarda il caro bollette, che sta mettendo sul lastrico famiglie ed imprese. Gli italiani in fatto di energia e gas stanno pagando delle bollette stratosferiche e già qualche impresa, viste le difficoltà, ha deciso di chiudere i battenti. Basti pensare che all’industria chimica Jindal, con sede a Brindisi, sono arrivati oltre 5 milioni di euro di luce da pagare.

Una situazione che fa il paio con la grave crisi internazionale che il mondo sta vivendo a causa delle ostilità che sono nate tra Russia e Ucraina, e tra la NATO e la stessa Mosca. Insomma, non c’è da stare tranquilli, e in Italia adesso bisogna anche stare attenti a quando si sta nelle aree verdi perchè un nuovo pericolo è in agguato. Vediamo di cosa si tratta.

Nuovo pericolo in Italia

Come si apprende dalla stampa nazionale, in Italia in questi giorni c’è allarme per l’arrivo di una creatura che fino a poco tempo fa si faceva sentire davvero poco. Stiamo parlando di un insetto capace di provocare grossi disagi nella popolazione, questo se malauguratamente si viene morsi da questo insetto.

Stiamo parlando del ragno violino. Si tratta da un insetto grande 9 millimetri e autoctono dell’area mediterranea. Questo ragno ha ben sei occhi distribuiti sulla testa a coppie di due. Il colore dell’insetto è giallastro e sulla parte anteriore del corpo ha una macchia a forma di violino, che però è difficile riconoscere a causa delle sue piccolissime dimensioni.

A Roma sono già cinque i casi che si sono verificati in questi giorni, tutti avvenuti nel giro di pochissime ore. Il titolare della farmacia di Villa Bonelli in via Fuggetta, dove si sono verificati questi cinque casi, ha quindi allertato il municipio XI. Si è notato che i pazienti morsi dal ragno violino erano stati in alcun giardini che non erano puliti a sufficienza. Le lesioni provocate dal morso del ragno violino si possono curare “con degli antibiotici, però dipende tanto dai pazienti e anche dall’eventuale ipersensibilità del soggetto che è stato punto” – questo l’avviso del titolare della farmacia del quartiere di Villa Bonelli.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come bisogna davvero stare attenti quando si sta nelle aree verdi, in quanto c'è la possibilità, comunque remota, di venire morsi da questo insetto che può essere molto pericoloso, vedremo che cosa succederà nelle prossime ore. Il morso dell'animale può provocare serie conseguenze sull'organismo umano.

Commenti
Sandra Sandralorene
Sandra Sandralorene

17 novembre 2022 - 16:16:00

ciao

0
Rispondi